QR code per la pagina originale

Nikon D810: caratteristiche e fotografie di prova

Nikon D810 diviene ufficiale: è la nuova fotocamera reflex che sostituisce la D800/D800E, priva del filtro passa-basso e con tantissime migliorie.

,

Così come ampiamente anticipato dalle indiscrezioni, Nikon ha presentato ufficialmente la Nikon D810, nuova fotocamera reflex che aggiorna la precedente D800/D800E apportando diversi miglioramenti sia al corpo macchina stesso che al comparto hardware vero e proprio. Il sistema è già disponibile negli Stati Uniti per il preordine e sarà in vendita da fine luglio, con un prezzo di partenza pari a 3296 dollari per il solo corpo. Insieme all’annuncio, sono state rilasciate le prime fotografie di prova (sample).

Galleria di immagini: Nikon D810: immagini e sample

La Nikon D810 è stata completamente ridisegnata per fornire fotografie e video a una più alta risoluzione, infatti la casa produttrice spiega di aver risposto alle richieste dei fotografi professionisti per «realizzare uno strumento ideale per un ampio range di discipline fotografiche, la D810, appunto. La fotocamera innalza lo standard della fotografia ad alta risoluzione grazie ad un significativo aumento della velocità e della gamma dei valori di sensibilità ISO; in più è dotata di nuove funzioni utili a ridurre al minimo le vibrazioni interne durante le riprese, assicurando immagini perfette. Chi desidera scattare in qualsiasi situazione con la massima qualità, potrà ottenere risultati davvero incredibili dalla D810».

Progettata con un corpo in lega di magnesio resistente a polvere e umidità ambientale, la nuova reflex professionale di Nikon è provvista di un nuovo sensore in formato FX da 36,3 megapixel che, abbinato a una estesa sensibilità ISO (da 64 a 12800 ISO, estendibile a 51200 ISO) e al processore di elaborazione delle immagini EXPEED 4, assicura immagini nitide, ricche nella tonalità e con rumore ridotto. Beneficia di nuove microlenti che contribuiscono a catturare più luce ed è priva del filtro ottico passa-basso, proprio come la Nikon D800E.

È stata migliorata anche la velocità di scatto, che ora arriva a 5fps in formato FX e a 7fps in formato DX se si utilizza la fotocamera con il battery pack opzionale (MB-D12). Presente un sistema autofocus avanzato Multi-CAM 3500FX a 51 punti, 15 dei quali a croce e 11 capaci di lavorare insieme a obiettivi fino a f/8. Il gruppo specchio/otturatore è stato meglio bilanciato così da accrescere la stabilità dell’immagine nel mirino e, secondo la casa produttrice, ciò dovrebbe ridurre in modo significativo le vibrazioni in-camera, soprattutto quando si scatta a mano libera, senza supporto.

Nikon D810 non è solo capace di garantire fotografie a un’elevatissima risoluzione, ma anche di registrare video in Full HD a 1080p con 50p/60p con un minor effetto moiré, falsi colori e livello di disturbo. Sarà possibile riprodurre i filmati catturati su uno schermo più ampio di quello integrato nella fotocamera, come ad esempio un televisore, grazie alla porta HDMI presente nel corpo macchina.

Vi sono anche nuove modalità software e impostazioni di sistema, progettate per fornire ai fotografi un maggior controllo della DSLR. Ad esempio il sistema Nikon Picture Control garantisce un completo controllo della nitidezza, contrasto, luminosità, colore, chiarezza e saturazione; la nuova impostazione Uniforme Flat è utile per tono, luci e ombre; la funzione Chiarezza è utile a controllare il contrasto ed è presente uno zoom con visualizzazione a schermo diviso Live View, accessibile tramite il pulsante “i” della fotocamera.

Distribuita in Italia da Nital S.p.A., non si ha ancora alcuna informazione ufficiale circa l’uscita e il prezzo della Nikon D810 nel bel Paese. Dovrebbe tuttavia arrivare entro l’estate.

Fonte: Nikon • Via: Nikon Rumors • Immagine: Nikon • Notizie su: Nikon D810, ,
Commenta e partecipa alle discussioni