QR code per la pagina originale

Volvo XC90, la prima vettura con Android Auto

Al Motor Show di Parigi, in ottobre, debutterà una delle prime vetture equipaggiate con la piattaforma Android Auto: sarà il SUV a sette posti Volvo XC90.

,

Android Auto è il nome della piattaforma annunciata nella serata di ieri da Google, durante il keynote che ha aperto l’evento I/O 2014 in scena a San Francisco. Si tratta le primo progetto concreto nato dal gruppo Open Automotive Alliance, capeggiato da Google e che può ormai contare sul supporto di oltre 25 automaker da tutto il mondo. Una delle prime vetture a raggiungere il mercato equipaggiata con la tecnologia sarà la nuova Volvo XC90.

Il SUV da sette posti, già comparso su queste pagine a causa della sua anima hi-tech, debutterà tra i padiglioni del Motor Show di Parigi nel mese di ottobre, per poi fare il suo esordio in strada. A confermarlo è direttamente l’azienda svedese, con un comunicato stampa diffuso in Rete quest’oggi. Eccone di seguito un estratto tradotto in italiano.

Il gruppo Volvo Car si è unito all’Open Automotive Alliance, per mettere a disposizione la piattaforma degli smartphone Android agli automobilisti, attraverso un’incredibile interfaccia. Questa mossa segna la collaborazione tra una delle realtà più innovative nell’universo delle quattro ruote e il sistema operativo mobile più utilizzato al mondo, sviluppato da Google.

Android Auto consentirà l’accesso al motore di ricerca, alle indicazioni stradali di Google Maps, al catalogo presente sulla piattaforma Google Play Music ed altre applicazioni third party ottimizzate, come ad esempio Spotify. Tutte potranno essere controllate in modo semplice e sicuro tramite comandi vocali, oppure interagendo con i pulsanti posizionati sul volante, oltre ovviamente che con il pannello touchscreen integrato al centro dell’abitacolo.

L’integrazione di Android Auto permetterà di aggiungere un’ulteriore dimensione all’esperienza offerta dalle vetture Volvo. La piattaforma mette a disposizione funzionalità e servizi familiari a tutti coloro che già utilizzano smartphone e tablet Android, portandoli sulla console touch nell’abitacolo.

Fonte: Android Central • Notizie su: , ,