QR code per la pagina originale

ASUS prepara uno smartwatch Android Wear economico

ASUS starebbe preparando per settembre uno smartwatch Android Wear sottilissimo e dal prezzo davvero competitivo, di circa 100 euro, la metà dei rivali.

,

ASUS si sta preparando a rilasciare uno smartwatch con Android Wear dal corpo sottilissimo e in vendita probabilmente a settembre a un prezzo davvero molto competitivo, che sarà tra i 99 dollari e i 149 dollari. Lo rivela un nuovo rapporto di TechCruch, che afferma di aver appreso l’indiscrezione da una fonte anonima vicina ad ASUS.

Il mercato degli smartwatch diverrà molto più affollato entro fine anno, soprattutto grazie alla nuova piattaforma che Google ha creato per gli indossabili di nuova generazione, Android Wear. Anche ASUS si unirà dunque a Motorola, LG e Samsung con un orologio proprietario che potrebbe rappresentare il dispositivo Android Wear più conveniente tra quelli in arrivo quest’anno. Dovrebbe esser caratterizzato da un display AMOLED e, secondo evleaks, l’indossabile – dal nome in codice Robin – sarebbe il più sottile nella sua categoria.

Lo smartwatch di ASUS dovrebbe però raggiungere i negozi non prima di settembre, in ritardo dunque rispetto all’LG G Watch e al Samsung Gear Live (che debutteranno il 7 luglio, come annunciato ufficialmente al Google I/O 2014) e anche al Motorola Moto 360, che sarà disponibile entro in estate. Secondo le fonti, ASUS avrebbe deciso di rilasciarlo in ritardo rispetto ai diretti competitor poiché intenzionata a progettare un dispositivo completo, provvisto di tutte le funzionalità. Ad esempio LG ha recentemente ammesso che il proprio LG G Watch è sprovvisto di un cardiofrequenzimetro a causa di mancanza di tempo: la compagnia era intenzionata ad arrivare per prima sul mercato e ha dunque preferito rinunciare a una funzionalità accessoria pur di rispettare la propria timeline. ASUS, invece, sembra avere una politica molto differente.

Finora sono stati annunciati ufficialmente tre smartwatch alimentati da Android Wear, ognuno con un proprio form factor ma con prezzi molto simili: le proposte di Samsung e di LG costeranno 199 euro mentre quella targata Motorola dovrebbe avere un prezzo leggermente superiore. ASUS potrebbe dunque stupire se rilasciasse uno smartwatch da 100 euro circa, una mossa che potrebbe attirare più clientela possibile.

Fonte: TechCrunch • Via: Phandroid • Immagine: Google • Notizie su: ,