QR code per la pagina originale

I Google Glass banditi dai cinema del Regno Unito

I Google Glass sono in vendita in UK solo da qualche giorno ma i cinema li stanno già vietando perché potrebbero esser usati per registrare film pirata.

,

A pochi giorni dall’inizio delle vendite nel Regno Unito, i Google Glass stanno per essere banditi dai cinema di tutto il Paese a causa del timore che possano esser usati per produrre copie pirata delle pellicole cinematografiche. La decisione segue quella già intrapresa da alcuni cinema statunitensi, che hanno recentemente deciso che i Glass devono esser spenti prima che inizi il trailer del film.

Come riportato dall’Independent, il direttore generale della Cinema Exhibitors Association Phil Clapp ha spiegato che «a titolo di cortesia per gli altri spettatori, e per prevenire il furto dei film, chiediamo ai clienti di non entrare in nessuna sala cinematografica con una qualsiasi tecnologia indossabile capace di registrare immagini. A ogni cliente che indosserà questa tecnologia sarà chiesto di rimuoverla e potrà esser chiesto di lasciare il cinema. […] I clienti saranno invitati a non usare i Google Glass nelle sale cinematografiche, a prescindere dal fatto che il film sia già iniziato o meno». Anche la catena cinematografica britannica Vue ha spiegato che chiederà agli spettatori di togliere i peculiari occhiali «prima che le luci si abbassino».

La motivazione risiede nella possibilità dei Google Glass di utilizzare la fotocamera montata sulla parte destra del dispositivo per registrare video e poi condividerli in Rete. Tale funzionalità ha innanzitutto suscitato preoccupazioni sulla privacy, ma anche i cinema sono preoccupati dal fatto che l’utenza potrebbe usarli per distribuire copie pirata dei blockbuster: infatti, la registrazione nelle sale cinematografiche è attualmente la fonte di oltre il 90% di tutti i film copiati illegalmente al momento del loro rilascio. Nonostante i Glass consentano una registrazione continua per un massimo di 45 minuti, i pirati potrebbero facilmente unire le due metà di un film per distribuirne una copia pirata completa.

Contattata a riguardo, Google ha immediatamente fornito un commento sul divieto del dispositivo anche nei cinema britannici: «raccomandiamo a tutti i cinema preoccupati per i Glass di trattare il dispositivo come trattano i dispositivi simili come i telefoni cellulari. Semplicemente di chiedere ai portatori di spegnerlo prima che il film inizi. […] In generale, pensiamo anche che sia meglio avere un’esperienza diretta con i Glass prima di creare delle politiche intorno a essi. Il fatto che Glass sia indossato sopra agli occhi e che lo schermo si illumini quando è attivo lo rende un dispositivo abbastanza scadente per registrare le cose di nascosto».

Altre strutture britanniche stanno comunque prendendo in considerazione la possibilità di bandire i Google Glass a causa di diverse motivazioni. Ad esempio gli ospedali stanno chiedendo alle persone di togliere i computer indossabili per proteggere la privacy del paziente, mentre il Dipartimento dei Trasporti del Regno Unito ha chiesto a Google di esaminare i modi per permettere agli automobilisti di usare legalmente i Glass in auto, possibilmente limitando le informazioni mostrate sulla meta del viaggio.

Fonte: Independent • Via: PC Mag • Immagine: Flickr • Notizie su: Google Glass, , , ,