QR code per la pagina originale

Microsoft ha accantonato il progetto Surface Mini?

Microsoft avrebbe deciso di rinviare Surface Mini a causa dell'eccessiva concorrenza nel mercato dei tablet, ma il dispositivo potrebbe non arrivare mai.

,

Fonti anonime di una catena produttiva partner di Microsoft svelano che Surface Mini potrebbe non giungere mai nei negozi, a causa dell’altissima concorrenza nel mercato dei tablet da 7 e da 8 pollici. Il dispositivo era atteso a fine maggio, quando la compagnia statunitense ha invece presentato il nuovo top di gamma Surface Pro 3.

L’indiscrezione proviene da DigiTimes, le cui fonti spiegano che Microsoft non avrebbe ormai più intenzione di produrre in massa Surface Mini non solo a causa della «forte concorrenza» nel mercato dei tablet con schermo da 7 e da 8 pollici, ma anche per via dei feedback negativi ricevuti dai propri clienti.

Microsoft ha terminato lo sviluppo del Surface Mini e anche completato i test del prodotto. Tuttavia, la produzione di massa non è stata avviata a maggio come previsto, hanno detto le fonti, aggiungendo che Microsoft ha anche pagato i costi per lo sviluppo dei moduli e per le attrezzature necessarie alla produzione.

Surface Mini è stato progettato con uno schermo con diagonale tra i 7 e gli 8 pollici con risoluzione da 1400 x 1080 pixel, un processore Qualcomm basato sull’architettura ARM, un pennino stilo utile a disegnare e a prendere appunti, e Windows 8.1 RT come sistema operativo. Pare che il tablet non abbia però alcuna caratteristica in grado di contraddistinguerlo dai competitor e sarebbe proprio questa la motivazione che avrebbe spinto Microsoft a rinviare l’uscita del tablet, e forse ad annullare del tutto il progetto.

Rispetto agli altri tablet di piccole dimensioni sul mercato, le caratteristiche del Surface Mini non hanno nulla in particolare per aumentare la sua competitività e quindi Microsoft ha deciso di rinviare il lancio del tablet e potrebbe anche non lanciarlo proprio sul mercato, alla fine, hanno dichiarato le fonti.

Microsoft non ha ancora fornito alcun commento a riguardo ma, poche ore dopo l’annuncio ufficiale del Surface Pro 3, alcune indiscrezioni suggerivano che l’azienda avrebbe rivisto i propri piani poiché il prototipo non sarebbe stato abbastanza diverso dai rivali e probabilmente non avrebbe ottenuto il successo sperato.

Fonte: Digitimes • Via: Tom's Hardware • Immagine: PCWorld • Notizie su: , ,