QR code per la pagina originale

Microsoft aggiunge le Gallery ad Office Mix

La nuova sezione Gallery permette di cercare i mix realizzati dagli altri insegnanti. La ricerca è facilitata da un filtro per gli argomenti.

,

Circa un mese fa, Microsoft ha lanciato Office Mix, un tool che permette di creare presentazioni interattive da pubblicare online. Dopo aver ricevuto numerosi suggerimenti dagli insegnanti, l’azienda di Redmond ha aggiornato Office Mix, aggiungendo una nuova sezione progettata per semplificare la condivisione e la scoperta delle lezioni. Attraverso la Gallery è possibile caricare i mix, metterli a disposizione degli altri e cercare i contenuti creati da altri insegnanti.

All’apertura del sito web, Office Mix visualizza una serie di anteprime relative a lezioni su vari argomenti. Un menu in alto sinistra permette di filtrare velocemente i contenuti (In primo piano, Arti, Lingue, Matematica, Scienze, Studi sociali e Altro). Nella parte inferiore della pagina sono disponibili alcune guide che spiegano come creare un Office Mix. Una seconda novità è rappresentata dalla possibilità di includere i mix (testo, audio, video, quiz, sondaggi e altri contenuti interattivi) direttamente all’interno di una pagina web, accessibili quindi con qualsiasi browser.

Nel corso della conferenza International Society for Technology in Education (ISTE), Microsoft ha illustrato i principali usi di Office Mix. Gli insegnanti hanno finora utilizzato l’add-in sopratutto per creare lezioni che includono test di valutazione degli studenti. La maggioranza dei mix hanno una lunghezza inferiore ai 5 minuti, quindi il tool è stato sfruttato principalmente per approfondire alcuni concetti. Nonostante Office Mix sia in inglese, sono stati creati mix anche in altre lingue, tra cui mandarino, spagnolo, portoghese, tedesco, rumeno e finlandese.

In alcuni casi, gli insegnanti hanno lasciato agli studenti il compito di creare i mix. In base ai dati rilevati da Microsoft, pochi insegnanti hanno registrato la lezione effettuate in classe per gli studenti assenti o per gli studenti che avevano bisogno di seguire nuovamente la lezione. Dato che Office Mix è un servizio cloud, l’azienda di Redmond può rilasciati aggiornamenti in modo rapido, cosa che farà spesso nei prossimi mesi. Per usare il tool è necessario avere PowerPoint 2013, incluso in Office 2013 e Office 365.

Fonte: Microsoft • Notizie su: , ,