QR code per la pagina originale

Apple CarPlay anche su FIAT, Alfa Romeo e Abarth

Apple ha stretto una partnership col gruppo FIAT Chrysler per portare CarPlay a bordo di queste auto, e anche sulle Alfa Romeo, Abarth, Jeep, Dodge e RAM.

,

Apple ha appena confermato di aver stretto nuove partnership nel settore automotive per portare CarPlay a bordo di altre vetture, nello specifico su quelle del gruppo italo-americano FIAT Chrysler. Ciò significa che il sistema di infotainment, progettato per massimizzare l’esperienza iPhone in auto, arriverà anche sulle Alfa Romeo, Abarth, Jeep, Dodge e RAM, ovvero su tutti quei brand che fanno parte del gruppo guidato da Sergio Marchionne.

Lo si apprende direttamente dal sito statunitense di Apple, che rende nota dunque un’informazione preziosa per comprendere le modalità con cui la mela voglia sfidare Android Auto, il sistema rivale ideato da Google. Il numero dei costruttori di automobili che integreranno CarPlay sale infatti a ventinove, e comprende praticamente tutti i maggiori produttori del settore automotive, tra cui quelli che fanno anche parte dell’Open Automotive Alliance (il gruppo che integrerà Android Auto nelle proprie soluzioni).

Insieme a Honda, Hyundai, Mercedes-Benz e Volvo, Ferrari – parte del gruppo Fiat Chrysler – è stato uno dei primi costruttori a siglare una partnership con Cupertino per integrare CarPlay. In seguito si sono comunque aggiunte BMW, Chevrolet, Citroen, Ford, Jaguar, Kia, Land Rover, Mitsubishi, Nissan, Opel, Peugeot, Subaru, Suzuki e Toyota, mentre tra gli altri marchi aggiunti proprio di recente si segnalano Audi, Mazda, Opel, Peugeot e Suzuki. Con FIAT, Chrysler, Alfa Romeo, Abarth, Jeep, Dodge e RAM, la futura disponibilità del sistema di infotainment Apple sale a ben 29 costruttori e ciò rappresenta senza dubbio un grande successo per la casa guidata da Tim Cook.

Non è ancora noto quando CarPlay sarà disponibile sulle prime vetture, ma sui primi marchi dovrebbe arrivare entro la fine del 2014, offrendo ai conducenti un modo sicuro di utilizzare iPhone a bordo delle auto: sarà infatti possibile fruire di un’esperienza potenziata per la navigazione satellitare, per la gestione delle funzioni di chiamata telefonica e di intrattenimento, ma anche di messaggistica, email, calendario, rubrica e molto altro. Il sistema Apple è per adesso compatibile solo con iPhone 5S, iPhone 5C e iPhone 5.

Galleria di immagini: Apple CarPlay, le immagini

Fonte: Apple • Immagine: Apple • Notizie su: ,