QR code per la pagina originale

Google Now: temperature massime e minime del meteo

Piccola novità per Google Now: le previsioni meteo per più di una città mostrano, a partire da oggi, le temperature massime e minime di tutte le località.

,

Ormai quasi non passa giorno senza assistere all’introduzione di una qualche novità per l’assistente Google Now. Quella di oggi non può di certo essere considerata rivoluzionaria (nulla a che vedere con il supporto al comando “OK Google” da poco giunto anche in Italia), ma di certo è significativa per capire quanto sia costante l’impegno profuso dal gruppo di Mountain View per migliorare la tecnologia.

Perché, alla fine, è la cura nei più piccoli dettagli a rendere vincente un servizio. Si parla questa volta delle previsioni meteo, ovvero di quella scheda visualizzata sul display degli smartphone che a fine maggio ha subito un significativo restyling. A partire da oggi, nel caso in cui l’utente visualizzi più di una località all’interno dello stesso riquadro (ad esempio una per l’abitazione e l’altro per il luogo di lavoro), a fianco della temperatura attuale sono riportate le temperature massime e minime della giornata. Per meglio capire di cosa si tratta basta dare uno sguardo allo screenshot allegato di seguito, pubblicato poco fa dalla redazione del sito Android Authority.

La scheda di Google Now relativa alle previsioni meteo mostra ora le temperature massime e minime anche quando sono visualizzate più località

La scheda di Google Now relativa alle previsioni meteo mostra ora le temperature massime e minime anche quando sono visualizzate più località (immagine: Android Authority).

Come detto in apertura, nulla di particolarmente innovativo o rivoluzionario, ma di certo un’aggiunta che contribuisce a rendere sempre più completa e versatile la gamma di schede messe a disposizione in mobilità da Google Now. Si ricorda che negli ultimi mesi l’assistente virtuale di bigG ha accolto una lunga serie di feature inedite, come il promemoria per il luogo in cui è stata parcheggiata l’automobile, informazioni dettagliate sui mondiali di calcio e un avviso per scendere alla fermata giusta quando si viaggia con i mezzi pubblici.