QR code per la pagina originale

HTC Desire 516 dual SIM arriva in Italia

HTC Desire 516 sta per arrivare anche nei negozi italiani, al prezzo di 516 euro. Si tratta di un nuovo smartphone dual SIM con schermo da 5 pollici.

,

HTC sta per portare in Italia l’HTC Desire 516, un nuovo smartphone dual SIM che sarà acquistabile nei negozi del paese a partire da metà luglio, al prezzo di 199 euro. Un costo medio per un telefono dalle buone performance e con in dotazione il sistema operativo Android 4.3 Jelly Bean, non l’ultima release disponibile ma comunque in grado di offrire numerose funzioni e servizi targati Google.

Innanzitutto, HTC Desire 516 dispone del supporto dual SIM, una funzionalità sempre più richiesta da quegli utenti che necessitano di usare due schede telefoniche, per lavoro, per la vita personale o per altre motivazioni. Spiega infatti Chiara Nacinovich, a capo del reparto marketing di HTC Italia che «Sono sempre più numerosi gli utenti che preferiscono tenere separati i contatti di lavoro dai contatti personali e come risultato capita spesso che debbano destreggiarsi tra due telefoni distinti. HTC Desire 516 rappresenta una scelta ideale per chi cerca uno smartphone conveniente, ma allo stesso tempo di alta qualità, in grado di ospitare entrambe le SIM per liberare spazio nelle borse e nelle tasche, facilitando così la gestione del lavoro e della vita personale attraverso un unico strumento».

Lo smartphone si caratterizza per un design pulito e giovanile e per un ampio schermo da 5 pollici con risoluzione qHD (da 960 x 540 pixel). Oltre alla connettività dual SIM, Wi-Fi, Bluetooth e 3G, al suo interno è presente un processore Qualcomm Snapdragon 200 accompagnato da 1 GB di RAM e da 4 GB di memoria interna utile all’archiviazione dei dati, espandibile tuttavia tramite schede di tipo microSD. Completano la dotazione due fotocamere – una frontale da 2 megapixel e una posteriore da 5 megapixel – e una batteria da 1950 mAh che dovrebbe garantire una buona autonomia d’uso, pari a oltre una giornata.

Si ricorda che il dual SIM rende gli utenti liberi di utilizzare un solo smartphone piuttosto che due, facilitando infatti il passaggio da due SIM card differenti e permettendo di gestire contemporaneamente i due profili, pur mantenendo le informazioni e i dati separati. A breve HTC Desire 516 sarà dunque acquistabile anche nei negozi italiani, rappresentando una buona alternativa agli altri telefoni di fascia media presenti sul mercato tricolore.

Immagine: HTC • Notizie su: ,