QR code per la pagina originale

ZTE presenta la nuova gamma smartphone

La cinese ZTE ha presentato in anteprima alla stampa italiana la sua nuova gamma di smartphone basati su Android KitKat.

,

Nella giornata di ieri, presso la propria sede italiana di Roma, ZTE, produttore cinese di telefoni cellulari fra i primi cinque nel mondo, ha presentato alla stampa la sua nuova gamma di smartphone basata su Android 4.4 KitKat rivolta ai giovani e costituita da tre modelli: Blade Apex2, Blade C2 Plus e Blade L2.

TIM ZTE Blade Apex2

Di questi, l’Apex 2 è già disponibile sul mercato da metà giugno, in collaborazione con TIM, a soli € 129,90 nelle colorazioni nero e bianco. Si tratta di un modello di fascia media per specifiche tecniche, data la presenza di un processore Qualcomm Snapdragon 400 da 1,2 GHz Quad Core, supportato da 1 GB di RAM e con 8 GB a disposizione per l’archiviazione dati, a cui si aggiunge lo slot per schede micro SD (fino a 32 GB).

Per nulla ingombrante nei suoi 134,6×67,3×9,6 mm per 149 grammi di peso, il Blade Apex2 ha un display da 4,5 pollici FWVGA (480×854 pixel) e monta inoltre una fotocamera da 5 megapixel con flash LED e autofocus, a cui si affianca un obiettivo frontale.

La connettività è ampia, prevedendo GSM, UMTS e LTE CAT4, dunque in grado di supportare picchi di download fino a 150 Mbps. Non mancano il Wi-Fi 802.11 b/g/n, il Bluetooth 4.0 e il GPS con AGPS mentre la batteria è da 2.000 mAh. L’interfaccia Android presenta una lieve personalizzazione per i servizi e le applicazioni di TIM.

ZTE Blade C2 Plus

ZTE Blade C2 Plus è il modello entry-level che sarà venduto a partire da metà luglio al prezzo di € 89,00. Di colore nero, misura 126,4×64,8×10,3mm per 135,4 grammi dunque risulta compatto e maneggevole. Le prestazioni sono sostenute da un processore Dual-Core da 1,3 GHz e da 512 MB di RAM. Per l’archiviazione dati mette a disposizione 4 GB espandibili con schede micro SD fino a 32 GB mentre la batteria è da 1.600 mAh.

Il display del Blade C2 Plus è da 4 pollici WVGA (800×480 pixel) mentre il lato multimediale è caratterizzato da due obiettivi fotografici: quello posteriore è da 5 megapixel, dotato di flash LED e autofocus, mentre quello frontale è da 0,3 megapixel.

Infine, la connettività prevede il supporto alle reti GSM e UMTS mentre per il wireless ci sono il Wi-Fi 802.11 b/g/n e il Bluetooth 3.0. C’è anche il GPS con AGPS.

Galleria di immagini: Nuova gamma ZTE, le foto

ZTE Blade L2

Anche il Blade L2 sarà disponibile nei negozi a partire da metà luglio, stavolta al prezzo di € 149,00 e nella colorazione bianca. Si tratta del modello di punta per caratteristiche tecniche, che vedono l’adozione sempre di un processore Quad-Core da 1,3 GHz, ma sostenuto da 1 GB di RAM, e di uno schermo da 5 pollici FWVGA (480×854 pixel).

Lo spazio di archiviazione è stranamente di soli 4 GB, ma sono sempre espandibili tramite sceda micro SD (fino a 32 GB). La fotocamera principale è da 8 megapixel con flash LED e autofocus mentre l’obiettivo frontale è da 1 megapixel. Il software fotografico include diverse opzioni, fra cui scatto continuo, panoramico, anti-flicker e multi-angolo.

Le dimensioni sono ovviamente maggiori, 142,5×72,2×8,95mm, mentre il peso è pari a 166 grammi, inclusa la batteria da 2.000 mAh. Le reti supportate sono GSM e UMTS, e non mancano il Wi-Fi 802.11 b/g/n, il Bluetooth 3.0 e il GPS con AGPS.