QR code per la pagina originale

Apple brevetta iPhone e iPad trasparenti, in vetro

Un nuovo brevetto Apple indica che i prossimi iPhone, iPad e altri device potrebbero avere una scocca completamente in vetro, trasparente e unica.

,

Immaginate un telefono o un tablet racchiuso completamente in una solida lastra curva di vetro, difficile da riparare ma dal design rivoluzionario, esteticamente impareggiabile: è quanto potrebbe creare Apple con i prossimi iPhone e iPad, come descritto da un nuovo brevetto depositato dalla nota azienda statunitense.

Lo scorso lunedì, l’US Patent and Trademark Office (USPTO) statunitense ha infatti concesso ad Apple una nuova proprietà intellettuale – numero 8.773.848 – che descrive come le strutture in vetro potrebbero esser fuse per produrre diversi dispositivi con la mela morsicata, come ad esempio smartphone, tablet, televisori e monitor. Le strutture completamente in vetro possono essere molto pesanti, soprattutto se il materiale utilizzato è composto da più strati per offrire una maggiore resistenza a urti, graffi e cadute, ma Apple ha ideato un metodo che potrebbe superare la problematica e permettere di creare dispositivi all-glass.

Il brevetto suggerisce che la casa di Cupertino vorrebbe unire i pezzi di vetro utilizzando un particolare processo di fusione che andrebbe a creare uno strato di materiale tutto di vetro sufficientemente spesso, ma comunque modellabile in base alla forma del dispositivo desiderata, con fori lasciati per i pulsanti fisici – come ad esempio il tasto Home. La scocca completamente in vetro potrebbe peraltro esser lasciata trasparente, il che significherebbe vedere sul mercato eventuali iPhone, iPad e monitor esteticamente trasparenti e con le componenti hardware integrate all’interno totalmente visibili.

Brevetto Apple che mostra un eventuale futuro dispositivo tutto in vetro

Brevetto Apple che mostra un eventuale futuro dispositivo tutto in vetro (immagine: AppleInsider).

Varie indiscrezioni hanno suggerito in passato che Apple potrebbe esser al lavoro su un nuovo iPhone con uno schermo in vetro curvo, ma mentre l’esistenza di tale progetto non è mai stata confermata, il brevetto depositato da Apple suggerisce che l’azienda sta realmente pesando a un utilizzo molto interessante e ambizioso di tale materiale. Potrebbero esser necessari degli anni prima di vedere un dispositivo del genere, ma certamente la mela andrebbe a proporre alla propria clientela dei prodotti esteticamente ineguagliabili e con un elemento di differenziazione considerevole rispetto a quanto introdotto dalla concorrenza.

Trattandosi solamente di una proprietà intellettuale, non è tuttavia certo che Apple decida davvero di introdurre tale soluzione in vetro sul mercato. Il brevetto comunque è stato depositato lo scorso anno e indica Peter Russell Clark, Micheal K. Pillion e Jony Ive tra i suoi inventori, persone che – com’è ampiamente noto – hanno contribuito a rivoluzionare più volte il design dei prodotti tech.

Fonte: Apple Insider • Via: BGR • Immagine: Shutterstock • Notizie su: ,