QR code per la pagina originale

Google aggiorna Fotocamera con supporto a Wear

Aggiornata l'app Google Fotocamera sui dispositivi Android con l'aggiunta del supporto all'interazione tramite gli smartwatch con piattaforma Android Wear.

,

Le potenzialità dei dispositivi Android Wear vanno ben oltre il poter mostrare sul quadrante degli orologi le notifiche provenienti dal telefono. Gli smartwatch possono essere impiegati per effettuare ricerche vocali, monitorare l’attività fisica e addirittura scattare fotografie, sfruttando ovviamente l’obiettivo degli smartphone. Questo a partire da oggi, grazie all’aggiornamento rilasciato per l’applicazione Google Fotocamera.

Il funzionamento della nuova feature è presto spiegato: in sintesi, è possibile sfruttare il display di LG G Watch, Samsung Gear Live e Motorola Moto 360 (quest’ultimo non ancora in vendita) come un controllo remoto per immortalare le immagini. Basta premere un pulsante sul piccolo schermo dell’orologio per catturare una foto, se lo si desidera al termine di un contro alla rovescia. Una volta effettuato il salvataggio, l’anteprima del file viene mostrata direttamente sullo smartwatch. Come sempre accade in questi casi, sebbene il rollout dell’update abbia già preso il via, potrebbe essere necessario attendere diverso tempo prima di poterlo vedere in tutti i territori.

Aggiornamenti anche per Google Play Games, che giunge alla versione 2.0 con alcuni ritocchi all’interfaccia, l’introduzione delle notifiche per il raggiungimento di un nuovo livello e una casella inbox migliorata per la gestione degli inviti. L’ultimo update della giornata (per il momento) riguarda Gmail e, in particolare, la possibilità di inserire un file salvato su Google Drive come allegato in pochi e semplici passaggi: è sufficiente selezionare l’apposita voce dal menu, accessibile con un tap sull’icona a forma di tre puntini, come nell’immagine allegata di seguito.

Da oggi è più semplice condividere i tuoi file con amici e familiari: basta inserirli direttamente nei messaggi Gmail spediti da smartphone o tablet Android. Se il file non è condiviso con il destinatario viene mostrata un’opzione per cambiare l’impostazione prima dell’invio. È inoltre stato introdotto un migliorato sistema di suggerimenti per il completamento automatico dei contatti.

Gmail: come allegare un file di Google Drive all'interno dei messaggi, tramite l'applicazione per smartphone e tablet Android

Gmail: come allegare un file di Google Drive all’interno dei messaggi, tramite l’applicazione per smartphone e tablet Android

Fonte: Android Authority • Via: Android Police • Notizie su: ,