QR code per la pagina originale

Italia: i Lumia potrebbero superare gli iPhone

In Italia continua a dominare Android ma nello scorso trimestre sono stati acquistati quasi tanti Nokia Lumia quanti iPhone. Lo segnala Kantar.

,

Gli smartphone Android continuano ad attirare maggiormente i consumatori dei principali mercati globali, Europa inclusa. Il Regno Unito sembra avere una maggior preferenza per gli iPhone rispetto agli altri Paesi del Vecchio Continente, anche se il robottino verde di Google supera ugualmente iOS per 2 a 1. Gli italiani continuano a guardare con interesse a Windows Phone quasi quanto fanno con gli smartphone Apple.

Lo si apprende da un nuovo rapporto condiviso da Kantar Worldpanel, nota agenzia che ha analizzato l’andamento del mercato smartphone globale per fornire una panoramica della situazione. Vale la pena notare che in Spagna ben 9 smartphone su 10 tra quelli acquistati nel Q2 (da marzo a maggio 2014) erano degli Android, un dato che supera anche quello registrato in Cina, dove il robottino verde domina incontrastato.

In Italia, Android e Windows Phone sono stati gli unici due sistemi operativi mobile a guadagnare quote, mentre la concorrenza ha perso punti. Nello specifico, Android ha raggiunto il 75,5% (+6,4%), e ciò significa che ben 7,5 smartphone su dieci tra quelli acquistati da marzo a maggio montavano tale piattaforma, un risultato che posiziona Google come il leader del settore. Apple ha ottenuto il 12,5%, segnando però un calo del 2,3%, probabilmente dovuto all’attesa degli italiani per il nuovo iPhone 6; Windows Phone ha il 9,9% dello share (+0,2%), BlackBerry l’1,4% (-1,3%) e le altre piattaforme insieme lo 0,7% (-3%). Continuando su tale linea, Microsoft potrebbe presto superare Apple, anche se vi è da sottolineare che nel trimestre precedente aveva registrato una flessione.

Secondo Kantar, nonostante il recente lancio del Samsung Galaxy S5, le vendite combinate dell’iPhone 5S e dell’iPhone 5C hanno registrato una migliore performance nel Regno Unito; è particolarmente interessante notare che il 17% delle vendite Samsung nel continente europeo sono pervenute proprio da ex proprietari iPhone, e il 58% da clienti già in possesso di un telefono della casa sudcoreana. Ciò significa non solo che Samsung è riuscita ad attirare parte di coloro i quali erano prima utenti della concorrenza, ma anche a trattenere chi aveva già acquistato un suo device.

Negli Stati Uniti, le vendite di Android sono cresciute del 9,9 per cento rispetto al medesimo periodo dello scorso anno, mentre quelle di iOS – e dunque degli iPhone di Apple – sono diminuite del 9,4 per cento. In Cina, invece, il robottino verde ha visto migliori performance (+11,3%), mentre iOS ha subito una flessione del 9,1%. Secondo Kantar, la crescita della piattaforma Google nel mercato orientale è guidata dai produttori cinesi, mentre il Giappone pare continuare ad avere un sano appetito per i prodotti con la mela morsicata.

Fonte: Kantar Worldpanel • Via: Android Authority • Immagine: Shutterstock • Notizie su: , ,