QR code per la pagina originale

Ryanair aggiorna l’app per iOS e Android

Ryanair ha rilasciato la nuova versione dell'app per iOS e Android che permette di prenotare un volo e scaricare la carta di imbarco mobile.

,

La crescente diffusione di smartphone e tablet ha spinto tutte le compagnie aeree a realizzare app specifiche per aiutare i propri clienti nella gestione dei voli, dalla ricerca al check-in. Ryanair ha annunciato oggi la disponibilità di una nuova versione della sua app per iOS e Android che introduce un design rinnovato che semplifica l’esecuzione delle principali operazioni. L’app Ryanair, pubblicata sugli store Apple e Google, supporta attualmente solo tre lingue – inglese, italiano e spagnolo – ma è prevista l’aggiunta di altri idiomi nei prossimi giorni.

La nuova versione 2.0 offre tutte le funzionalità necessarie per organizzare un volo con la compagnia aerea irlandese. L’utente può accedere con il proprio profilo “My Ryanair”, cercare le 1.600 rotte Ryanair, effettuare la prenotazione, scegliere e prenotare un posto assegnato, aggiungere bagagli, prenotare hotel e noleggiare auto, acquistare servizi opzionali (ad esempio, le assicurazioni), effettuare il check-in e scaricare la carta d’imbarco mobile, visualizzare in diretta le informazioni sui voli. L’interfaccia dell’app è identica sui due sistemi operativi, quindi l’esperienza d’uso è simile e permette di passare dall’una all’altra senza problemi.

Kenny Jacobs, Chief Marketing Officer di Ryanair, ha dichiarato:

Siamo lieti di lanciare oggi la nostra grandiosa nuova app, che offre ai nostri clienti le tariffe più basse e la più ampia scelta di rotte in Europa direttamente nel palmo della propria mano. Abbiamo lavorato duramente per sviluppare un prodotto di cui siamo orgogliosi e che renderà il viaggiare con Ryanair ancora migliore. I nostri clienti possono aspettarsi regolari aggiornamenti dell’app che la renderanno uno strumento di viaggio ancora più utile.

Ryanair è una delle compagnie low cost più popolari in Europa, con oltre 1.600 voli giornalieri da 69 basi che collegano 186 destinazioni in 30 paesi, utilizzando una flotta di 300 Boeing 737-800.

Notizie su: