QR code per la pagina originale

Android 4.4.4_r2 KitKat avvistato in alcuni paesi

In Australia, Nuova Zelanda e India ha preso il via il rilascio dell'update al sistema operativo Android 4.4.4_r2 KitKat per lo smartphone Nexus 5.

,

Da qualche settimana tutti sono in attesa di poter mettere le mani su Android “L release” (proprio ieri abbiamo pubblicato una guida per installare da Developer Preview su Nexus 5 e Nexus 7), con tutta probabilità la versione 5.0 del sistema operativo mobile. Google, però, non ha ancora interrotto gli aggiornamenti per l’incarnazione precedente della piattaforma, come la notizia che giunge oggi dall’Australia, dalla Nuova Zelanda e dall’India: in questi tre territori ha preso il via il rilascio dell’update (in modalità OTA) che porta la piattaforma Android 4.4.4_r2 KitKat sullo smartphone Nexus 5.

Stando alle informazioni trapelate in Rete si tratta di un pacchetto contraddistinto dalla buil KTU84Q (nome in codice “kitkat-mr2.2-release”). La sua funzione sembra essere principalmente quella di correggere alcuni bug riscontrati dagli utenti nei paesi elencati poc’anzi e relativi a malfunzionamenti del dispositivo con operatori telefonici locali. È dunque probabile che l’aggiornamento non arrivi in futuro altrove. Il consiglio, in attesa di poterne sapere di più (bigG al momento non ha rilasciato dichiarazioni), è dunque quello di non tentare l’installazione delle ROM che già circolano sul Web: non ci sono novità significative e lo sforzo non sarebbe certamente ripagato.

Come detto in apertura, la prossima evoluzione della piattaforma sarà Android “L release”, annunciata in via ufficiale a fine giugno dal palco dell’evento Google I/O 2014 di San Francisco. La parola d’ordine è Material Design, un nuovo look che sarà condiviso da smartphone, tablet e servizi online. Si tratta del primo vero restyling significativo per il robottino verde dai tempi di Ice Cream Sandwich, che punta a rivoluzionare l’interfaccia del sistema operativo tenendo conto anche della necessaria integrazione con dispositivi come gli indossabili basati su Android Wear.

Fonte: Android Police • Notizie su: ,