QR code per la pagina originale

Assassin’s Creed: Unity, niente guardie sui tetti

Ubisoft annuncia tante novità per Assassin's Creed: Unity, che non avrà innanzitutto più le guardie sui tetti e offrirà fino a 5 mila persone su schermo.

,

Ogni nuovo capitolo di Assassin’s Creed apporta alcune modifiche chiave volte a migliorare il gameplay, e anche il prossimo Unity ne introdurrà diverse, tra cui l’eliminazione delle guardie dai tetti di Parigi.

Lo ha annunciato Ubisoft attraverso un nuovo comunicato ufficiale, dove spiega di aver deciso di eliminare del tutto le guardie presenti sui tetti delle costruzioni più importanti della città, che avevano invece trovato spazio in tutte le iterazioni precedenti della serie. La motivazione dietro tale scelta è una: secondo i developer, i tetti parigini devono essere il terreno di caccia del protagonista, che adesso potrà dunque rifugiarsi in una zona sicura ove meglio elaborare le proprie strategie di attacco e raggiungere così meglio gli obiettivi del gioco.

Giocando ad Assassin’s Creed: Unity, ci si potrà dunque spostare più facilmente da un tetto all’altro senza il timore di essere scoperti e dover scappare. Si tratta di un cambiamento di grande importanza per la nota e acclamata serie, nonostante il publisher abbia specificato di esser al lavoro per meglio bilanciare l’esperienza di gioco e renderla comunque adeguatamente difficile. Infatti, le guardie sparse nella location francese potranno seguire il protagonista a vista d’occhio, una volta avvistato.

«Proprio come la società parigina durante la Rivoluzione francese, Assassin’s Creed è in procinto di ottenere una profonda revisione e alcuni suoi elementi più familiari saranno sostituiti con cose più grandi e migliori», sottolinea infatti Ubisoft. Oltre all’eliminazione delle guardie dai tetti, vi saranno tante altre novità, nel tentativo di rendere Unity il capitolo più realistico mai visto fino a oggi.

I personaggi non giocanti – la folla – saranno molti di più e con un livello di dettaglio molto più realistico; grazie alla potenza delle console next-gen, Ubisoft garantirà infatti un massimo di 5000 persone in contemporanea sullo schermo, senza alcun rallentamento, cosa che permetterà al protagonista di rifugiarsi tra la folla per evitare guardie e nemici. Vi sarà un Social Club, un covo di Templari che sarà necessario eliminare – e per questo si otterrà una ricompensa – e molte nuove aggiunte agli edifici, sia esternamente che internamente. Ubisoft garantisce inoltre un miglior controllo del personaggio, una migliore parte stealth e una modalità co-op fino a quattro giocatori che rafforzerà il comparto single player con nuove sfide e avventure.

Ulteriori informazioni su Assassin’s Creed: Unity perverranno in occasione del Comic-Con 2014 di San Diego, in scena la prossima settimana.

Fonte: Ubisoft • Notizie su: ,