QR code per la pagina originale

Facebook Mentions, l’app per le persone famose

La nuova app, sviluppata dal team Creative Labs, permette alle celebrity di seguire meglio le discussioni avviate dai propri fan sul social network.

,

Facebook aggiunge una nuova app al suo portafoglio mobile. Dopo Paper (iOS) e Slingshot (iOS e Android), il team Creative Labs dell’azienda di Menlo Park ha sviluppato Mentions per iOS. L’applicazione è rivolta esclusivamente alle celebrità e ai marchi, ovvero agli iscritti con un profilo certificato.

Facebook Mentions, come si può intuire dal nome, permette di rimanere in contatto con i fan, seguendo le loro discussioni e intervenendo direttamente nelle conversazioni. È possibile pubblicare aggiornamenti di stato, condividere video o foto, e avviare una sessione live Q&A. L’interfaccia sembra simile a quella dell’app Facebook normale, con un feed verticale e una barra di navigazione in alto, ma in realtà ci sono alcune differenze. La sezione news Feed è suddivisa in due parti – Following e Trending – con un chiaro riferimento alla modalità di interazione offerta da Twitter.

Dagli screenshot pubblicati sul sito ufficiale, si nota che il nome della persona famosa viene evidenziato nei post e nei commenti, in modo tale da consentire una facile identificazione della “menzione” e quindi partecipare alla discussione o rispondere ai fan. Non manca ovviamente una sezione dedicata alle notifiche.

Facebook Mentions è stata progettata specificamente per i cosiddetti influencer, persone o aziende che creano molti contenuti con l’obiettivo di attirare verso una piattaforma social il maggior numero di utenti. La nuova applicazione è attualmente disponibile solo negli Stati Uniti, ma nei prossimi mesi è previsto il rollout negli altri paesi. Mentions viene già utilizzata da molte celebrity, tra cui Mariah Carey e Tyrese Gibson.

Fonte: Facebook • Notizie su: , ,