QR code per la pagina originale

LG G3 s, più piccolo ed economico

LG G3 s diviene ufficiale: è la versione più piccola, compatta ed economica del telefono top di gamma, ma con le stesse funzioni. In Europa da settembre.

,

LG annuncia ufficialmente LG G3 s (Beat in Corea del Sud), una variante più piccola e compatta del top di gamma LG G3, dotata di un design metallico, un comparto hardware differente e autofocus laser. Sarà acquistabile in Europa a partire da settembre, a un prezzo ancora non noto ma comunque più accessibile del fratello maggiore.

LG G3 s è progettato per fornire agli utenti uno smartphone della fascia medio-bassa del mercato ma provvisto di un’esperienza utente simile al modello di fascia alta; in un corpo più contenuto ma dallo stesso elegante look (Floating Arc, con cornici molto sottili) del fratello maggiore, il telefono è sufficientemente potente per eseguire le applicazioni più popolari, il tutto «a un prezzo più basso».

La compagnia sudcoreana ha scelto di dotare tale smartphone di uno schermo IPS da 5 pollici con risoluzione HD, da 1280 x 720 pixel a 294ppi. Al suo interno è presente un processore Qualcomm Snapdragon 400 quad core da 1,4 GHz, 1 GB di RAM, 8 GB di memoria dedicata all’archiviazione – espandibile tuttavia tramite schede microSD – e due fotocamere, una frontale da 1,3 megapixel e una posteriore con sensore da 8 megapixel, arricchita da un autofocus laser. La batteria è da 2540 mAh, rimovibile e dunque più comoda per l’utente.

Dalle dimensioni di 137,7 x 69,6 x 10,3 mm per 134 grammi di peso, LG G3 s offre un ampio comparto dedicato alla connettività, che oltre al tradizionale supporto al Wi-Fi e Bluetooth 4.0 vede anche quello alle reti 4G LTE, 3G, NFC, USB 2.0 e A-GPS+GLONASS. Basato sul sistema operativo Android 4.4.2 KitKat personalizzato attraverso l’interfaccia utente di LG, lo smartphone sarà disponibile in tre diverse colorazioni, ovvero nero, bianco e oro.

Presenti diverse funzioni software già viste sul fratello maggiore, tra cui Touch & Shoot, che permette di toccare un qualsiasi punto dello schermo per catturare rapidamente una fotografia; Smart Keyboard, per digitare velocemente con meno errori; QuickMemo+, per prendere appunti e disegnare sullo schermo touch; Gesture Shot, per scattare una foto impostando un conto alla rovescia di tre secondi con un solo gesto della mano, e messa a fuoco automatica.

Fonte: LG Newsroom • Immagine: LG • Notizie su: ,