QR code per la pagina originale

Microsoft investe nell’energia eolica

Microsoft utilizzerà l'energia rinnovabile generata dal Pilot Hill Wind Project, un parco eolico da 175 MW che verrà costruito nell'Illinois.

,

Microsoft ha annunciato la sottoscrizione di un accordo con EDF Renewable Energy per l’acquisto di 675.000 MWh di energia eolica generata ogni anno dalla wind farm Pilot Hill Wind Project, situata a circa a 60 miglia di distanza da Chicago. L’obiettivo dell’azienda di Redmond è ridurre la dipendenza dai combustibili fossili e aumentare l’uso di energia rinnovabile per alimentare i suoi data center. Il primo investimento in questo settore era stato annunciato a novembre 2013 con l’acquisto di tutta l’energia eolica dal Keechi Wind Project in Texas.

Il Pilot Hill Wind Project è un parco eolico da 175 MW che si sviluppa lungo i confini delle contee di Kankakee e Iroquois, ed è collegata sulla stessa rete elettrica che alimenta i data center di Microsoft presenti a Chicago. La costruzione della wind farm è già stata avviata ed entro il 2015 inizierà a produrre energia verde. L’azienda specifica che l’energia generata è equivalente all’energia consumata da 70.000 abitazioni. L’energia verrà immessa nella rete dell’Illinois, quindi sostituirà una parte dell’energia generata dalle tradizionali fonti fossili, contribuendo alla riduzione delle emissioni di gas-serra.

L’investimento nella wind farm permetterà a Microsoft di ridurre il suo impatto ambientale e, allo stesso tempo, le spese future (l’accordo con EDF ha una durata ventennale), in quanto il costo dell’energia ricavata da fonti rinnovabili è in costante diminuzione. L’azienda ha già dimostrato in passato di rispettare l’ambiente, realizzando un impianto di raffreddamento basato sulle acque reflue e un sistema di alimentazione che sfrutta l’energia idroelettrica.

Microsoft ha inoltre avviato lo sviluppo di sistemi di creazione e immagazzinamento dell’energia più vicini possibile al luogo in cui viene usata. A novembre 2013, è stato realizzato un data center che viene alimentato da celle a combustibile installate direttamente nei rack dei server.

Fonte: Microsoft • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni