QR code per la pagina originale

Mozilla rilascia Firefox 31 per desktop e Android

La nuova versione del browser introduce tre nuove funzionalità per gli utenti. Le altre novità sono riservate agli sviluppatori.

,

Mozilla mantiene fede alla sua roadmap che prevede una nuova versione del browser ogni sei settimane, annunciando Firefox 31 per Windows, Mac, Linux e Android. In questo momento non è ancora possibile scaricare l’installer dal sito ufficiale, ma effettuando la ricerca di aggiornamenti mediante il pulsante presente nella finestra Aiuto -> Informazioni su Firefox viene proposto il download della nuova release. Le novità sono principalmente indirizzate agli sviluppatori, ma ci sono anche tre interessati funzionalità per gli utenti.

Firefox 31 per desktop aggiunge un box per la ricerca all’interno della pagina Nuova scheda che permette di cercare rapidamente un sito già aperto. Mozilla ha inoltre integrato una feature denominata Reputazione delle applicazioni, il cui funzionamento è simile al Google Safe Browsing presente in Chrome da oltre due anni. In pratica, quando l’utente scarica un file, il browser estrae alcuni metadati (URL, dimensione, nome, certificato e hash SHA-256) ed effettuata un confronto con una blocklist. Se viene trovata una corrispondenza, il file non viene salvato su disco.

La terza funzionalità è rappresentata dal supporto nativo per i file .pdf e .ogg (audio/video), incluso nella versione per Windows. Se non viene specificata nessuna applicazione, Firefox aprirà direttamente i file PDF e riprodurrà i contenuti multimediali nel formato Ogg. Le note di rilascio di Firefox 31 contengono un lungo elenco di novità per gli sviluppatori, tra cui l’implementazione delle variabili nei fogli di stile CSS3 e dei sottotitoli in formato WebVTT per i video in HTML5.

Mozilla ha inoltre aggiornato gli strumenti di sviluppo, aggiungendo il Canvas Debugger, l’Add-on Debugger e il tool Eyedropper. Il box model nella scheda Analisi pagina è ora editabile e sono stati migliorati il blocco appunti, l’editor degli stili, la console e il monitor di rete.

Firefox 31 per Android consente ora di riordinare i pannelli nella schermata home, è stata aggiunta la possibilità di aggiornare le schede sincronizzate a richiesta ed stato integrato il supporto per le API Firefox Hub, che consente agli add-on di aggiungere contenuti alla home page. La prossima versione, Firefox 32, è prevista per il 2 settembre 2014.

Aggiornamento: Mozilla ha pubblicato l’installer sul sito ufficiale. La versione per Android può essere scaricata dal Google Play Store.

Fonte: Mozilla • Notizie su: ,