QR code per la pagina originale

Xiaomi Mi Band, bracciale da fitness a 13 dollari

Xiaomi annuncia Mi Band, il suo primo dispositivo indossabile: è un bracciale da fitness impermeabile e con una ottima batteria. Costerà solo 13 dollari.

,

Insieme al nuovo smartphone Mi-4, Xiaomi ha oggi presentato il suo primo dispositivo indossabile dedicato al fitness: si chiama Mi Band ed è un braccialetto smart dalle buone funzionalità ma molto economico, che sarà in vendita al prezzo di soli CNT79, ovvero solo 13 dollari o una decina di euro al cambio attuale.

Presentato sul palco della conferenza a Pechino tenuta nelle scorse ore, Xiaomi Mi Band spicca tra gli smartband concorrenti per alcune caratteristiche fondamentali, tra cui la capacità di resistere all’acqua grazie alla certificazione IP67 e di avere una batteria che può durare ben trenta giorni con una ricarica completa. Il dispositivo dispone di sensori per il monitoraggio di vari indici della salute, può anche agire come una sveglia ed è anche in grado di sbloccare uno smartphone targato Xiaomi, eliminando così la necessità di dover digitare più volte la password per accedere alle funzioni del telefono.

La casa produttrice afferma di aver studiato molti dispositivi concorrenti e di aver cercato di costruire un prodotto destinato a essere «il bracciale da fitness più popolare al mondo». Attualmente non sono state condivise le specifiche tecniche del device, ma in futuro Mi Band diventerà anche un ID personale, ovvero un gadget utile a controllare una smart home: potrà ad esempio aprire una porta quando l’utente sta tornando a casa, oppure un garage, o ancora accendere elettrodomestici connessi e altri dispositivi, mediante connettività Bluetooth.

Al momento Xiaomi ne ha solamente rivelato il prezzo e non la data di uscita nei mercati, ma è lecito ipotizzare che Mi Band sarà dapprima acquistabile in Cina, il territorio di origine della compagnia, e successivamente anche negli altri Paesi come Stati Uniti ed Europa. Appare evidente come la compagnia voglia puntare non solo su buone funzionalità, ma anche su un prezzo molto aggressivo: solo 13 dollari per uno smartband potrebbe attirare molti più amanti del fitness di quanto i device concorrenti lo abbiano fatto oggi.