QR code per la pagina originale

Sorpresa iPhone 5C: la crescita è record

Contro ogni più rosea aspettativa, iPhone 5C diventa lo smartphone Apple più venduto nella media fascia: una crescita record, come Tim Cook conferma.

,

È stato dato per spacciato a pochi giorni dalla commercializzazione e, a quasi un anno di distanza, la stampa specializzata sembra essersi dimenticata della sua esistenza. Si parla poco di iPhone 5C, il melafonino in policarbonato colorato, soffocato sui media dal fratello maggiore iPhone 5S. Eppure il melafonino più criticato di sempre ottiene la sua rivincita. Parola di Tim Cook: è lo smartphone Apple dalla più grande crescita.

Il fatto che iPhone 5C non fosse nato sotto una buona stella è parso evidente ai più quando, il giorno della sua presentazione, il pubblico ha scoperto come solo 100 dollari lo separassero dal top di gamma iPhone 5S. Troppo caro per coprire il settore medio-spendente del mercato, troppo parco di feature per poter entrare fra i top di gamma. D’altronde, dicono gli esperti, perché scegliere un device di simile fattura quando quello in alluminio e con lettore d’impronte digitali è a portata di mano? Perché evidentemente ai consumatori piace più di quanto non ritengano gli esperti, almeno secondo le indiscrezioni fornite dal CEO di Apple.

L’occasione è quella dei risultati fiscali del Q3 2014 dove, sebbene l’azienda non sveli le singole vendite dei vari modelli di melafonino, Tim Cook ha confermato come iPhone 5C abbia segnato la più grande crescita, tanto da guadagnarsi un piccolo primato. Il riferimento non è ovviamente in confronto a iPhone 5S, che rimane il modello di punta, ma ai device di fascia simile, come il precedente iPhone 4S. A ogni nuova edizione di iPhone, Apple lascia in vendita il modello precedente per conquistare il settore entry level. Comprensibilmente, la riduzione di prezzo ne aumenta a dismisura le vendite, tanto che si vengono a creare dei dualismi di fascia medio-bassa per i dispositivi non di freschissima release: iPhone 4 batte iPhone 4S, quest’ultimo supera iPhone 5 e così via. iPhone 5C inverte però la tendenza, sconfiggendo tutti i rivali “interni”, con performance prossime a iPhone 5S anziché ai suoi predecessori. Un fatto che avrebbe reso Cook “estremamente soddisfatto” del coloratissimo dispositivo.

Come già accennato, Apple non ha rivelato il numero preciso di iPhone 5C distribuiti sul mercato. E, a bene vedere, a poche settimane dall’introduzione lo stesso Cook aveva fatto ammenda, notando delle vendite ben al di sotto delle aspettative. Col senno di poi, però, è apparso evidente come iPhone 5C avesse solo bisogno di un po’ di tempo. E di un contratto rinnovato con gli operatori a stelle e strisce, che da qualche mese lo abbinano a contratti biennali senza costi d’entrata o a 99 dollari. Una tendenza in realtà già emersa la scorsa primavera, quando il telefono a tinte accese ha battuto il rivale Samsung Galaxy S5 nel Regno Unito.

La domanda è quindi ovvia, la risposta forse non così immediata: dato questa crescita record a scoppio ritardato, Apple ripeterà l’esperimento anche con un iPhone 6C?

Galleria di immagini: Apple iPhone 5c, le foto