QR code per la pagina originale

Google Play Film sponsor del cinema a Venezia

Gli appassionati di cinema potranno trovare su Google Play Film contenuti speciali dalla 71esima Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia.

,

Tra gli sponsor ufficiali della 71esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia, in scena dal 27 agosto al 6 settembre, ci sarà anche la piattaforma Google Play Film. Il motore di ricerca lo ha ufficializzato oggi, annunciando che per l’occasione saranno messi a disposizione degli utenti una serie di contenuti esclusivi, che vedranno protagoniste le star della manifestazione.

Lanciato in Italia nel novembre 2013, il servizio è usato ogni giorno da un gran numero di persone per guardare le pellicole cinematografiche presenti nel catalogo. La sezione si affianca a quelle per la lettura, l’acquisto e il download di libri, riviste e quotidiani, per l’ascolto dei brani musicali e per l’installazione di applicazioni e giochi destinati a smartphone e tablet Android. Tornando alla sponsorizzazione svelata oggi, la divisione nostrana del gruppo di Mountain View annuncia che Google sarà presente alla kermesse con iniziative rivolte sia al pubblico degli appassionati sia agli operatori del settore legato al grande schermo.

Interfaccia Google Play Movies

Interfaccia Google Play Movies

Al momento non è dato a sapere a quali contenuti fa riferimento il comunicato stampa. Per scoprirlo non resta che attendere qualche settimana e dare di tanto in tanto un’occhiata alla categoria Film di Play Store. Proprio oggi il negozio virtuale di bigG ha lanciato i saldi estivi, offrendo una lunga serie di offerte e sconti per quanto riguarda app e titoli videoludici.

Google Play Film ha beneficiato di recente nel nostro paese anche del lancio di Chromecast, il dongle HDMI da connettere al televisore proposto dall’azienda californiana al prezzo di 35 euro, che permette di effettuare il mirroring dei contenuti nello schermo del salotto. Tra le funzionalità introdotte di recente anche “Trasmetti schermo”, che di fatto replica il display dei dispositivi mobile visualizzandolo in tempo reale sulla TV.

Notizie su: ,