QR code per la pagina originale

Gmail per iOS: integrazione Drive e altre novità

Novità per l'applicazione ufficiale Gmail su iPhone e iPad: integrazione con Google Drive per la gestione degli allegati e modifica dell'immagine profilo.

,

L’applicazione ufficiale di Gmail per dispositivi iOS si aggiorna, con la nuova versione già disponibile per il download sulle pagine della piattaforma App Store. Le funzionalità introdotte ricalcano quelle già viste con un recente update per smartphone e tablet Android, così come le feature integrate da Google nella versione desktop del servizio.

Le cose importanti non sempre accadono quando siete comodamente seduti alla scrivania. Ci si può trovare fuori a cena quando il capo dice di volere le proposte dell’ultimo progetto il prima possibile oppure quando i figli chiamano durante un viaggio di lavoro per ripassare un saggio scolastico. Sebbene non si possa rendere la vita più prevedibile, l’update di oggi all’app Gmail su iOS, così come quello precedente per Android, semplifica alcune operazioni in mobilità.

La novità più importante è quella che riguarda la gestione degli allegati presenti sui server della piattaforma Google Drive. Come mostra l’animazione allegata di seguito, bastano pochi tocchi sul display per inserire all’interno di un messaggio un documento salvato sul servizio di storage offerto da bigG. Se il destinatario non dispone dei permessi necessari per la visualizzazione una finestra comparirà automaticamente e permetterà di assegnarli.

L'aggiornamento di Gmail per iOS permette di allegare ai messaggi i documenti caricati sui server di Google Drive

L’aggiornamento di Gmail per iOS permette di allegare ai messaggi i documenti caricati sui server di Google Drive

Lo stesso avviene con la posta in ingresso. In altre parole, gli allegati ricevuti con i messaggi potranno essere salvati direttamente all’interno di Drive, con un semplice tap come mostrato nello screenshot seguente.

I documenti allegati alla posta elettronica ricevuta su Gmail possono essere salvati direttamente all'interno di Google Drive, anche tramite dispositivi mobile

I documenti allegati alla posta elettronica ricevuta su Gmail possono essere salvati direttamente all’interno di Google Drive, anche tramite dispositivi mobile

Ancora, è possibile cambiare la foto del profilo direttamente dalle impostazioni e scegliere quale account utilizzare in modo standard nel caso in cui siano state aggiunte più utenze Gmail sul dispositivo.

Fonte: Official Gmail Blog • Notizie su: