QR code per la pagina originale

iPhone 6 e nuovi iPad: produzione a settembre?

La produzione dei due modelli di iPhone 6 e dell'intera linea di iPad potrebbe subire un ritardo a settembre: lo sostengono alcune fonti dalla Cina.

,

I nuovi iPhone 6 potrebbero non fare la loro apparizione a settembre, mentre la rinnovata linea iPad potrebbe addirittura saltare il tradizionale appuntamento di ottobre. È quanto sembra indicare una fonte dall’Oriente, da prendere ovviamente con le pinze, sulla base di alcuni ritardi di produzione fra i partner di Cupertino. La fabbricazione dei rivoluzionati iDevice, infatti, non partirà prima del ritorno dalle vacanze.

Fino a pochi giorni fa le fonti più autorevoli hanno sostenuto l’imminente avvio della produzione di iPhone 6, almeno nella sua versione da 4,7 pollici, per un corretto lancio nei primi giorni di settembre. Oggi, invece, delle fonti asiatiche riportate da GforGames annunciano delle tempistiche più dilungata per i nuovi iDevice. E fra gli appassionati monta un blando panico.

Non dovrebbero esservi particolari ritardi per la versione da 4,7 pollici di iPhone 6, perché una piccola parte verrà realizzata già dal mese di agosto. Questo significa che il dispositivo potrà tranquillamente essere presentato in quel di San Francisco al termine delle vacanze estive, anche se la disponibilità iniziale sarà probabilmente limitata. Il modello da 5,5 pollici, tuttavia, sarebbe in stand-by: i partner cinesi di Apple non avvieranno le catene di montaggio prima di settembre inoltrato. Non solo: lo stesso identico destino è atteso per tutti i nuovi iPad, tra cui la seconda versione di iPad Air e i rinnovati iPad Mini.

Stando a quanto trapelato, più dell’85% della produzione verrà posta in essere nella parte finale del Q4, per avere un gran numero di esemplari per coprire il successivo periodo natalizio. Se Apple seguisse davvero questa scaletta, tuttavia, rischierebbe di non poter distribuire in modo equilibrato il ciclo presentazioni-vendite nella seconda metà dell’anno. D’altronde, quello qui riportato è un rumor in controtendenza rispetto a quanto trapelato fin oggi, perciò sembrano rimanere più veritiere le vecchie indiscrezioni: iPhone 6 da 4,7 pollici a settembre, iPad a ottobre e iPhone 6 da 5,5 pollici tra ottobre e la primavera del prossimo anno. Non ci si dimentichi, inoltre, come in questo ristretto periodo Apple debba anche organizzare il lancio del suo iWatch, della versione riprogettata di Apple TV e forse di un nuovo MacBook Air da 12 pollici. Il tutto foraggiato dalle recenti dichiarazioni di Eddy Cue, il quale ha comunicato come la linea Apple di fine 2014 sarà la migliore mai vista da 25 anni a questa parte.

Galleria di immagini: Apple iPad Air, le foto