QR code per la pagina originale

Cortana vs Siri, nuova stoccata di Microsoft

Microsoft dimostra in uno spot TV la superiorità di Cortana rispetto a Siri, confrontando l'iPhone 5S con il Nokia Lumia 635.

,

La pubblicità comparativa è una delle tecniche più utilizzate dalle aziende per evidenziare la superiorità del proprio prodotto rispetto a quello dei concorrenti. Questo tipo di advertising raggiunge il massimo livello nel settore mobile. Microsoft ha pubblicato un nuovo spot per la TV in cui mostra l’abilità di Cortana nel rispondere correttamente alle domande dell’utente, una caratteristica assente in Siri, l’assistente personale di Apple.

Per rimarcare ancora di più le qualità di Windows Phone 8.1 rispetto ad iOS, Microsoft ha confrontato l’iPhone 5S con il Nokia Lumia 635. Il messaggio quindi è chiaro: per avere migliori funzionalità non è necessario spendere una cifra elevata. La descrizione del video “Siri vs Cortana – Happy Anniversary“, pubblicato su YouTube, spiega che «Cortana ti ricorderà di partire in anticipo per evitare il traffico e ti aiuterà a raggiungere in tempo la tua destinazione, ti ricorderà che devi acquistare il latte nel negozio di alimentari, e ti ricorderà di fare gli auguri di compleanno a tua madre».

Nel video però l’utente chiede a Cortana di ricordargli di fare gli auguri di anniversario alla moglie e di comprare le rose quando passa vicino ad un fioraio. Indipendentemente dalla domanda, Siri non è in grado di eseguire quanto richiesto. Le sue risposte sono infatti “Oh, no. I cannot do that” e “I can’t do that either”. Nella realtà, l’assistente personale di Apple mostrerà la frase “No match found”, ma il risultato non cambia. Cortana quindi è più utile di Siri, almeno in questo genere di compiti.

Un altro vantaggio è rappresentato dalla possibilità di integrare servizi di terze parti, grazie alle API offerte agli sviluppatori. Skype è stato uno dei primi esempi, seguito recentemente da Foursquare. Microsoft ha recentemente creato una sezione per Cortana sul sito Windows Phone, in cui si possono trovare numerose informazioni sull’assistente personale.