QR code per la pagina originale

EA Access su Xbox One: giochi in abbonamento

EA Access è un servizio esclusivo per Xbox One che propone giochi gratis, prove e sconti a pochi euro al mese. Sony commenta negativamente l'iniziativa.

,

Electronic Arts e Microsoft hanno stretto un accordo per portare un servizio potenzialmente innovativo in esclusiva su Xbox One: si chiama EA Access ed è nello specifico un servizio in abbonamento che, per pochi euro al mese, metterà a disposizione degli utenti dei giochi da poter scaricare e usufruire in via digitale, senza ulteriori spese, ma non solo.

EA Access sarà disponibile anche in Italia: l’abbonamento mensile costerà 3,99 euro mentre quello annuale 24,99 euro; un requisito fondamentale per accedervi è quello di avere effettuato una sottoscrizione a Xbox LIVE Gold. Abbonandosi si potrà accedere a giochi gratuiti, prove in anticipo e sconti su acquisti in digital delivery: attualmente il servizio è ancora in beta e offre quattro titoli, ovvero FIFA 14, Madden NFL 25, Peggle 2 e Battlefield 4, ma EA dichiara di voler aggiungere presto ulteriori giochi che andranno in una sezione denominata “The Vault”.

Inoltre chi si abbonerà a EA Access potrà provare nuovi giochi cinque giorni prima della loro uscita ufficiale, per un periodo di tempo limitato, dopo cui sarà possibile scegliere di acquistare il titolo senza perdere i progressi; quest’iniziativa partirà con tutta la serie sportiva EA, ovvero con Madden NFL 15, NHL 15, FIFA 15 e NBA Live 15 e anche Dragon Age: Inquisition, nonché altri titoli. Infine, il noto publisher garantirà agli abbonati uno sconto del 10% su tutti i giochi digitali e i DLC proprietari scaricabili attraverso Xbox Games Store.

EA Access è attualmente in fase beta per un numero limitato di utenti ma sarà presto esteso a tutti. Nel frattempo, Sony è intervenuta su Game Informer per un commento sull’accordo stretto da Electronic Arts e Microsoft per tale servizio in esclusiva su Xbox One: «abbiamo valutato la sottoscrizione a EA Access e abbiamo deciso che non porterebbe il genere di qualità che i clienti si aspettano». La compagnia rivale di Microsoft crede che PlayStation Plus sia già sufficiente a soddisfare appieno i giocatori, infatti specifica che «non crediamo che chiedere ai nostri fan di pagare altri $5 al mese per questo programma specifico per EA rappresenti un buon investimento per gli utenti PlayStation».

Galleria di immagini: FIFA 15, le prime immagini

Fonte: EA Access • Via: Game Informer • Notizie su: ,