QR code per la pagina originale

Kantar, Windows Phone torna a crescere in Italia

Secondo le ultime rilevazioni di Kantar, le quote di mercato di Windows Phone tornano a crescere in Italia e in Europa. Ancora male negli USA

,

Kantar Worldpanel ComTech ha diffuso i nuovi dati delle vendita degli smartphone nel mondo relativamente al trimestre di aprile, maggio e giugno 2014. Dati dai quali si evince come Windows Phone, dopo una parabola di discesa, torni a salire sia in Italia che in Europa. Nel trimestre preso in esame, la quota di mercato dei terminali di Microsoft in Italia è del 10,1% con una crescita effettiva dello 0,2% rispetto al trimestre precedente e del 2,3% rispetto allo stesso periodo del 2013.

La quota di mercato di Windows Phone in Italia torna dunque ad essere a doppia cifra avvicinandosi ancora di più a quella di iOS. Kantar Worldpanel ComTech evidenzia infatti come nel trimestre preso in esame i device di Cupertino in Italia posseggano una quota del 12,3%, un dato in calo sia rispetto al trimestre precedente (12,5%) che al medesimo periodo del 2013 (16,4%). A dominare in Italia sempre Android con una quota di mercato del 75,9%, in crescita sia rispetto al trimestre precedente (75,5%), che rispetto alo stesso periodo del 2013 (70,7%). Windows Phone cresce nel trimestre preso in esame anche a livello europeo. La quota di mercato degli smartphone di Microsoft raggiunge adesso l’8,8%, in crescita sia rispetto al trimestre precedente (8,1%) che rispetto allo stesso trimestre del 2013 (6,9%).

Kantar

A livello europeo domina sempre Android con le quote di mercato in leggere crescita, mentre al secondo posto si colloca iOS che anche globalmente nel vecchio continente mostra segni di leggera flessione.

I buoni risultati di crescita di Windows Phone si spiegano probabilmente con l’ottima accoglienza sul mercato del Nokia Lumia 630 che sin da subito ha venduto molto bene. Dati che probabilmente potranno ancora migliorare alla prossima rilevazione visto che da poco Microsoft ha introdotto sul mercato anche il Nokia Lumia 930.

Se Windows Phone in Europea può sorridere, la situazione è ancora molto negativa in America dove l’OS di Microsoft continua a perdere quote di mercato portandosi in questo trimestre al 3,8%. Un valore stazionario rispetto al trimestre precedente ma in calo dello 0,2% rispetto al 2013. Windows Phone che stenta a decollare anche sul mercato cinese.