QR code per la pagina originale

Windows Phone apre agli smartwatch

All'interno di Windows Phone 8.1 Update 1 sono state trovate nuove API dedicate agli smartwatch. In arrivo i primi indossabili Microsoft?

,

Torna insistentemente in auge la voce per cui in autunno Microsoft possa lanciare il suo primo smartwatch e, dopo la distribuzione nella giornata di oggi di Windows Phone 8.1 Update 1, l’era degli indossabili per la piattaforma mobile di Microsoft potrebbe aver effettivamente compiuto un nuovo passo in avanti. Lo sviluppatore Jeremy Sinclair ha infatti scoperto e documentato nuove API all’interno di Windows Phone 8.1 Update 1 dedicate alla gestione dei processi telefonici tramite dispositivi collegati come gli smartwatch.

Queste API possono essere utilizzate per creare applicazioni per gestire le telefonate (accettare, rifiutare, effettuare una chiamata con video, ecc), per gestire notifiche e tutta un’altra serie di funzionalità. Le API scoperte da Jeremy Sinclair non erano state annunciate da Joe Belfiore al momento della presentazione dell’Update 1 di Windows Phone 8.1. I produttori potrebbero avere adesso tutti gli strumenti idonei per realizzare applicazioni per far dialogare dispositivi indossabili come gli smartwatch con gli smartphone Windows Phone. Per esempio, una società come Pebble potrebbe ora creare un’applicazione ufficiale per far dialogare il suo smartwatch con uno smartphone Windows Phone, per consentire agli utenti di controllare direttamente dal polso telefonate e notifiche del telefono.

Se dunque anche Microsoft non dovesse presentare il prossimo autunno un proprio smartwach, adesso almeno aziende terze avrebbero tutti gli strumenti per realizzarne uno compatibile con il sistema operativo mobile di Redmond. A riprova delle novità introdotte, attraverso il nuovo menu Impostazioni -> App per Accessori si legge

gli utenti possono attivare o disattivare le notifiche delle App degli accessori. Attivando le notifiche, si consente ad un’App di ricevere i dati di notifica, come SMS e numeri dei chiamanti.

Una sezione da cui chiaramente gli utenti possono gestire le applicazioni che hanno accesso al sistema di notifica di base del telefono, insomma, utile per nuovo hardware intelligente come gli smartwatch.

Nel frattempo Microsoft ha anche rilasciato il nuovo SDK e il nuovo emulatore per Windows Phone 8.1 Update 1 anche se non è ancora chiaro se siano presenti le nuove API.