QR code per la pagina originale

iPhone 6: batteria più duratura da 2.100 mAh

Secondo un report cinese, la batteria di iPhone 6 potrebbe essere da 2.100 mAh: si tratta di un incremento del 46% rispetto al precedente iPhone 5S.

,

Arrivano buone notizie per tutti gli utenti preoccupati dall’autonomia di iPhone 6, considerato come i precedenti melafonini non si siano esattamente distinti per batterie super-performanti. Stando a un rumor proveniente dalla Cina, il nuovo smartphone di Apple potrebbe montare batterie da 2.100 mAh, per un incremento di quasi 50% rispetto a iPhone 5S.

L’indiscrezione proviene dai distretti produttivi asiatici, stando a quanto dichiara l’analista locale Sung Chang Xu in un intervento sul social network Sina Weibo. Almeno per quanto riguarda iPhone 6 da 4,7 pollici, Apple potrebbe prevedere l’installazione di una batteria da 2.100 mAh. Un rumor in realtà in controtendenza rispetto a quanto emerso fino a oggi, dove per il nuovo melafonino è stata indicata un’autonomia praticamente sovrapponibile rispetto alle precedenti generazioni.

Qualora l’indiscrezione si rilevasse veritiera, si tratterebbe di un incremento di potenza del 45,8% rispetto all’hardware in dotazione su iPhone 5S. Allo stesso tempo, però, sorgono dei problemi che ne negherebbero l’impiego: la ridotta sottigliezza del device, infatti, non garantirebbe il ricorso a batterie più grandi rispetto a quelle già oggi scelte. Questo nonostante il form factor più grande del telefono, poiché quello che si recupera in lunghezza e larghezza, lo si perde in altezza.

Lo scorso mese alcune immagini, sempre provenienti dall’Oriente, avevano rivelato l’esistenza di batterie da 1.810 mAh per iPhone 6, almeno per i 4,7 pollici. Un incremento decisamente più contenuto, e forse più realistico, in confronto ai 1.560 mAh di iPhone 5S. L’effettiva durata dell’autonomia, però, non può essere prevista unicamente facendo riferimento alle caratteristiche hardware. Molto deriverà anche dall’ottimizzazione del sistema operativo iOS 8, così come dai tool di risparmio energetico a cui pare il chip A8 verrà abbinato. Allo stesso modo, non è trapelata alcuna informazione sulla versione da 5,5 pollici del melafonino, un device che può sfruttare uno spazio interno più ampio ma, per contro, potrebbe essere più avido di risorse a causa delle dimensioni maggiori del display. Non resta che attendere il prossimo 9 settembre, quando Apple finalmente svelerà al mondo la nuova generazione dei suoi smartphone.

Fonte: Sina Weibo • Via: AppleInsider • Immagine: Cellz • Notizie su: , , ,