QR code per la pagina originale

Sam Sung: l’ex dipendente Apple per beneficenza

Sam Sung, l'ex dipendente Apple salito agli onori di cronaca per il singolare nome, torna per un evento di beneficenza: un'asta eBay per i bambini.

,

Si ricorderà di certo la storia di Sam Sung, un ex dipendente Apple salito agli onori della cronaca lo scorso anno per il singolare nome, identico al nemico giurato della mela morsicata. Le ultime notizie risalgono allo scorso dicembre quando il giovane Sung, forse sopraffatto dal clamore virale generatosi in Rete, ha lasciato l’Apple Store di Vancouver per dedicarsi ad altro. Oggi però l’uomo ritorna, per una splendida iniziativa di beneficienza.

Il tutto è cominciato alla fine del 2012, quando il cartellino identificativo di Sam Sung – un dipendente dell’Apple Store Pacific Centre di Vancouver – è finito online. Come facile immaginarsi, la fotografia è immediatamente diventata virale, è passata da tweet in tweet fino a diventare un vero e proprio fenomeno mediatico. Il nome così simile a Samsung, il battagliero rivale di Apple, ha reso questa coincidenza un fatto strepitoso. Nel dicembre del 2013, però, Sam ha lasciato l’azienda.

Iniziata una nuova vita e ormai svelata la sua identità, l’ex dipendente della società di Cupertino ha deciso di sfruttare la notorietà non voluta per un’iniziativa di beneficenza. L’uomo ha infatti deciso di mettere in vendita su eBay la tipica maglia blu degli Apple Genius, completa del cartellino tanto fotografato e di firma, il tutto protetto da una cornice in vetro. I proventi saranno devoluti all’associazione The Children’s Wish Foundation, un’organizzazione che si occupa di migliorare le vite dei bambini affetti da malattie molto gravi.

Maglia di Sam Sung

Maglia di Sam Sung (immagine: Sam Sung via eBay).

Al momento della stesura di questo articolo, l’asta ha già raggiunto una soglia di 6.000 dollari, a cui ne vanno aggiunti altri 70 per le spese di spedizione. Questo il testo d’accompagnamento pubblicato sul sito di eCommerce:

«L’altro giorno mi sono imbattuto in un mio vecchio biglietto da visita, caduto da un libro. Quindi, volendo raccogliere del denaro per un’organizzazione davvero meritevole, ho deciso di mettere all’asta l’unico biglietto da visita “Apple Sam Sung” che mi è rimasto e donerò tutti i proventi alla Children’s Wish, un’associazione no-profit che realizza i desideri dei bambini malati. Pubblicherò una fotografia con Jennifer Peterson, la direttrice dell’organizzazione, e l’assegno su Instagram e Twitter. […] Mi sono molto divertito nel lavorare per Apple e lo raccomando a chiunque. Spero che il mio vecchio biglietto da visita finisca a un altro appassionato Apple, con senso dello humor e il desiderio di donare dei soldi per una buona causa.»

La risposta dei navigatori pare sia già eccezionale, l’asta si concluderà fra 8 giorni: chi sarà il fortunato vincitore?

Fonte: eBay • Via: The Wire • Immagine: Sam Sung via eBay • Notizie su: ,