QR code per la pagina originale

Gamescom 2014: le prossime novità per Xbox One

Durante la kermesse di Colonia, Microsoft anticipa le funzionalità che verranno aggiunte nei prossimi mesi mediante aggiornamenti software.

,

Pochi minuti prima l’inizio dell’evento Xbox, attualmente in corso al Gamescom 2014 di Colonia, Microsoft ha svelato le nuove funzionalità per la Xbox One che verranno introdotte nei prossimi mesi. Oltre al tuner TV per il digitale terrestre, annunciato la settimana scorsa, l’azienda di Redmond ha pianificato il rilascio di diversi aggiornamenti software che aggiungeranno nuove feature social, la possibilità di riprodurre un numero maggiore di formati audio/video e nuovi modi per guardare la TV.

Fin dal lancio ufficiale della nuova console, Microsoft ha rilasciato aggiornamenti a cadenza mensile che migliorano le funzionalità esistenti e ne introducono altre, molte delle quali suggerite dagli stessi utenti attraverso il servizio Xbox Feedback. Entro fine mese, gli iscritti al programma Preview avranno la possibilità di testare in anteprima tutte le novità che verranno annunciate nei prossimi mesi. Il Gamescom 2014 è ovviamente il luogo ideale per svelare i nuovi giochi per la Xbox One, come anticipato nei giorni scorsi.

Ecco l’elenco completo delle prossime novità:

  • Nuova sezione “Amici”: la nuova sezione permetterà di rimanere in contatto con i propri amici, seguire le loro attività e conoscere i loro titoli preferiti. Una classifica mostrerà chi ha migliorato il Gamerscore negli ultimi 30 giorni.
  • Snap Center: messaggi, amici, party e obiettivi saranno accessibili nel nuovo Snap Center che viene aperto in modalità side-by-side, accanto al gioco in esecuzione.
  • Threaded Messages: la nuova app Messaggi visualizzerà l’intera conversazione, inclusi i link alle clip Game DVR, che possono essere viste senza interrompere il gameplay.
  • Media Player: una nuova app permetterà di riprodurre i file multimediali da un dispositivo USB o dal media server connesso alla rete domestica, compatibile con il protocollo DLNA. Xbox One supporterà più formati* della Xbox 360, tra cui il popolare MKV.
  • Stream TV to SmartGlass : Nei mercati in cui sarà venduto il tuner TV (quindi anche in Italia) gli utenti potranno usare l’app SmartGlass per effettuare lo streaming della TV (play, pausa, cambio canale, ecc.) verso smartphone e tablet Windows, iOS e Android.
  • Boot to TV: sarà possibile impostare la Xbox One per accedere direttamente alla TV quando la console esce dallo stato connected standby.
  • Live TV mini guide: nei mercati in cui è disponibile OneGuide, verrà visualizzata una mini guida nella parte inferiore dello schermo con le informazioni sul canale attuale. Gli utenti potranno anche conoscere la programmazione degli altri canali.

Microsoft ha promesso, infine, il lancio della Xbox One in altri 29 paesi nelle prossime settimane.

*Formati supportati dalla Xbox One: 3gp audio, 3gp video, 3gp2, aac, adts, gif animate, asf, avi divx, avi dv, avi non compresso, avi xvid, bmp, jpg, gif, h264 avchd, mjpeg, mkv, mov, mp3, mpeg 1 ps, mpeg 2, mpeg 2 hd, mpeg 2 ts, mpeg 4 h264 aac, mpeg 4 sp, png, tiff, wav, wma, wma lossless, wma pro, wma voice, wmv, wmv hd.

Aggiornamento del 18 agosto: Microsoft ha pubblicato l’elenco dettagliato delle funzionalità che verranno integrate nell’update di settembre.