QR code per la pagina originale

Motorola Shamu sarà il Nexus 6?

Display da 5,2 GHz, Snapdragon 805, 3 GB di RAM e fotocamera da 13 megapixel: saranno queste le specifiche del Nexus 6 affidato da Google a Motorola?

,

Nel corso dell’autunno Google lancerà il nuovo sistema operativo Android “L release”, introducendo un gran numero di novità nell’ecosistema del robottino verde, a partire dal Material Design che andrà a caratterizzare il look dell’interfaccia. Solitamente il rilascio di un major update è accompagnato dal debutto sul mercato di un dispositivo inedito per la linea Nexus, come è accaduto lo scorso anno con lo smartphone Nexus 5 e Android 4.4 KitKat.

Questa volta dovrebbe toccare al Nexus 6, di cui si è discusso più volte in passato con rumor e indiscrezioni, ma mai confermato in via ufficiale dal gruppo di Mountain View. Oggi si torna a parlarne, in seguito alla comparsa di un dispositivo “sospetto” sulle pagine dei siti GFX Bech e AnTuTu. I benchmark fanno riferimento al modello Motorola Shamu e potrebbe essere proprio questo il nome in codice del prossimo telefono commercializzato dal motore di ricerca, prodotto dalla società dell’Illinois acquisita nel 2001 e ceduta all’inizio di quest’anno nelle mani di Lenovo. Di seguito quelle che potrebbero essere le specifiche tecniche del prossimo Nexus.

  • Display da 5,2 pollici con risoluzione 2560×1440 pixel;
  • processore quad core Qualcomm Snapdragon 805 da 2,6 GHz;
  • GPU Adreno 420;
  • 3 GB di RAM;
  • memoria interna da 24 GB;
  • fotocamera posteriore da 13 megapixel;
  • secondo obiettivo anteriore da 2,1 megapixel;
  • moduli WiFi, Bluetooth, GPS e NFC.

I 24 GB per lo storage potrebbero indicare la presenza di 8 GB e di una microSD da 16 GB, ma usare il condizionale è d’obbligo, in quanto Google ha già dimostrato più volte in passato di non voler integrare uno slot per la lettura di schede esterne sui propri dispositivi. Per Nexus 6 sarebbe dunque stato scelto un display da 5,2 pollici e non un pannello molto più grande da 5,9 pollici come ipotizzato in passato. Se ne saprà di più dopo l’estate.

Galleria di immagini: Google Nexus 5, le foto