QR code per la pagina originale

Bello e Fino, i nuovi smartphone LG serie L

I due nuovi smartphone Android verranno esposti nello stand LG all'IFA di Berlino. I prezzi saranno annunciati quando arriveranno sui mercati di America Latina, Europa e Asia.

,

Il produttore asiatico ha annunciato due nuovi modelli della serie L, basati su Android 4.4.2, che verranno mostrati durante l’IFA di Berlino all’inizio di settembre. Gli LG L Bello e L Fino sono stati pensati per una clientela giovane che usano spesso il proprio smartphone come fotocamera e per coloro che acquistano il loro primo dispositivo mobile. I prezzi non sono stati comunicati, ma si conosceranno quando i due prodotti arriveranno sul mercato (prima in America Latina e, successivamente, in Europa e Asia).

Prima di descrivere le caratteristiche dei nuovi smartphone è opportuna una premessa. Per un italiano i nomi scelti da LG suscitano sicuramente una certa ilarità, ma probabilmente la divisione marketing avrà fatto altre considerazioni. Forse ai coreani piace il suono delle parole “bello” e “fino”. Detto questo, veniamo alle specifiche tecniche. LG L Bello possiede un display IPS da 5 pollici con risoluzione FWVGA (854×480 pixel, 196 ppi), mentre LG L Fino ha uno schermo da 4,5 pollici con risoluzione WVGA (800×480 pixel, 207 ppi).

Per entrambi è stato scelto un processore quad core (è ipotizzabile uno Snapdragon 400), ma la frequenza è 1,3 GHz per LG L Bello e 1,2 GHz per LG L Fino. Identici anche la dotazione di RAM (1 GB) e la fotocamera posteriore (8 Megapixel). Diversa invece la quantità di memoria interna (8 GB per LG L Bello e 4 GB per LG L Fino) e la fotocamera frontale (1 Megapixel e VGA, rispettivamente). La capacità della batteria è 2.540 mAh per LG L Bello e 1.900 mAh per LG L Fino. I due terminali supportano solo reti 3G (HSPA+ fino a 21 Mbps).

Il design e la posizione dei pulsanti fisici sul retro ricordano chiaramente il più potente e costoso LG G3, così come l’interfaccia utente. Tra le funzionalità fotografiche, LG cita Touch & Shoot (messa a fuoco e scatto con un singolo tap), Gesture Shot (attivazione del conto alla rovescia di tre secondi, aprendo e chiudendo la mano davanti alla fotocamera) e Front Camera Light (sfondo bianco per i selfie). Il Knock Code permette di sbloccare i dispositivi con una sequenza personalizzata di “bussate” sul display, mentre il QuickCircle Case consente di visualizzare chiamate, messaggi, musica e foto senza aprire la cover.