QR code per la pagina originale

iTunes Festival 2014: Apple svela la lineup

Svelata la lineup provvisoria dell'iTunes Festival 2014: un mese di concerti con deadmau5, Mary J. Blidge, Tony Bennett, Pharrell Williams e molti altri.

,

Mancano pochissimi giorni all’inaugurazione dell’iTunes Festival 2014, l’ormai tradizionale mese di concerti gratuiti alla Roundhouse di Londra, un evento fortemente voluto e sentito da Apple. A poco meno di una settimana di distanza dall’apertura dei cancelli il prossimo lunedì, la società di Cupertino ha reso disponibile una prima lineup. E non solo non si tratta di un programma definitivo – molti artisti saranno aggiunti in itinere – ma tra le star scelte nelle ultime ore spiccano nomi internazionali come Mary J. Blige e Tony Bennet.

L’iTunes Festival, quest’anno sbarcato anche negli Stati Uniti con una breve tappa allo scorso SXSW, è uno degli eventi musicali più importanti dell’anno. Il pubblico, scelto tramite concorso, ha la possibilità di assistere alle performance dei propri artisti preferiti in un contesto intimo e mozzafiato come quello della storica Roundhouse, il tutto ripreso dalle telecamere di Apple e mostrato in streaming gratuito su Mac, iPhone, iPad, iPod Touch e Apple TV. La società inaugura quindi con una festa, fatta di colori e band di culto, il suo mese più caldo: il 9 settembre, infatti, alle canzoni si aggiungerà la presentazione dei nuovi iPhone 6 e il rilascio di iOS 8.

Tra i performer più attesi di questa edizione, spiccano di certo Pharrell Williams – reduce dal successo mondiale del tormentone “Happy” – e il DJ Calvin Harris, ma anche Kasabian, Placebo, 5 Seconds Of Summer, Blondie, Kylie Minogue, Maroon 5 e Sam Smith. Ad aprire le danze ci penserà il DJ deadmau5 con i suoi futuristici caschi, mentre la chiusura dell’evento non è ancora stata assegnata. La scaletta di Cupertino arriva infatti fino al 29 settembre, ma è probabile che anche il successivo weekend venga dedicato ai concerti.

Tony Bennett

Tony Bennett (immagine: Mat Hayward via Shutterstock).

Come ogni anno lo streaming sarà gratuito e, almeno in un primo periodo, le registrazioni dei concerti verranno rese disponibili per il libero download. Dopo qualche settimana, invece, tutte le esibizioni saranno inserite nel catalogo iTunes e normalmente acquistabili. Di seguito, la lineup – si ricorda non ancora definitiva – resa disponibile.

  • 1 settembre: deadmau5
  • 2 settembre: Beck – Jenny Lewis;
  • 3 settembre: David Guetta – Clean Bandit – Robin Schulz;
  • 4 settembre: 5 Seconds of Summer – Charlie Simpson;
  • 5 settembre: Kasabian;
  • 6 settembre: Tony Bennett;
  • 7 settembre: Calvin Harris – Kiesza;
  • 8 settembre: Robert Plant – Luke Sital-Singh;
  • 9 settembre: Sam Smith – SOHN;
  • 10 settembre: Pharrell Williams – Jungle;
  • 11 settembre: Maroon 5 – Matthew Koma – Nick Gardner;
  • 12 settembre: Elbow – Nick Mulvey;
  • 13 settembre: Paolo Nutini – Rae Morris;
  • 14 settembre: David Gray – Lisa Hannigan;
  • 15 settembre: The Script – Foxes;
  • 16 settembre: Blondie – Chrissie Hynde;
  • 17 settembre: Gregory Porter – Eric Whitacre;
  • 18 settembre: Jessie Ware – Little Dragon;
  • 20 settembre: Rudimental – Jess Glynne;
  • 21 settembre: Ryan Adams – First Aid Kit;
  • 22 settembre: Jessie J – James Bay;
  • 23 settembre: Placebo;
  • 24 settembre: Ben Howard – Hozier;
  • 25 settembre: Mary J. Blige;
  • 26 settembre: Lenny Kravitz – Wolf Alice;
  • 27 settembre: Kylie – MNEK;
  • 28 settembre: Nicola Benedetti – Miloš – Alison Balsom;
  • 29 settembre: Ed Sheeran – Foy Vance.

Fonte: The Loop • Via: MacRumors • Immagine: Will Merydith via Flickr • Notizie su: , ,