QR code per la pagina originale

OneDrive, Microsoft aggiorna le app mobile

OneDrive per Android permette l'accesso a OneDrive for Business. Aggiunto un search box su iOS e il cestino su Windows Phone.

,

OneDrive è uno dei servizi multi-piattaforma di Microsoft. Questa volta, quindi, l’azienda di Redmond ha scelto di aggiornare le app per Android, iOS e Windows Phone a distanza di pochi giorni una dall’altra, in modo da offrire le ultime funzionalità su qualsiasi dispositivo. La novità più importante è stata però introdotta con la nuova versione dell’app per il sistema operativo Google, ovvero l’accesso unificato allo spazio di storage personale e lavorativo.

OneDrive per Android ha finora consentito unicamente la gestione dei file sul servizio di cloud storage consumer, in quanto non era disponibile l’app Android for Business, come su iOS, Windows Phone e Windows 8.1. Invece di rilasciare un’app separata, Microsoft ha deciso di aggiornare la versione attuale, integrando il supporto per lo spazio di storage business. La stessa strategia verrà adottata anche per le altre piattaforme. Dato che l’unica differenza è rappresentata dal tipo di file, non ha senso installare due app simili.

Gli account e i file rimarranno comunque separati, quindi l’utente non correrà il rischio di caricate le foto delle vacanze in una cartella di lavoro. Oltre al supporto per OneDrive for Business, OneDrive 2.7 per Android offre la possibilità di impostare un PIN di 4 cifre per proteggere l’accesso all’app e ai file.

Supporto per OneDrive for Business in OneDrive per Android.

Supporto per OneDrive for Business in OneDrive per Android.

OneDrive 4.4.2 per iOS include ora una funzionalità di ricerca. Con uno swipe verso il basso viene mostrato il search box che permette di trovare velocemente file e cartelle. La nuova modalità di visualizzazione “Tutte le foto” consente di vedere le foto in ordine cronologico. L’unica novità di OneDrive 4.3 per Windows Phone è il Cestino. Gli utenti più distratti potranno ripristinare i file e le cartelle cancellate per sbaglio.

Fonte: Microsoft • Notizie su: , ,