QR code per la pagina originale

iPhone 6: il cavo Lightning non sarà modificato

I nuovi iPhone 6, pronti al lancio il prossimo 9 settembre, non saranno dotati di un cavo Lightning rinnovato, comprensivo di una porta USB reversibile.

,

Da qualche settimana si discute del possibile rinnovamento del cavo Lightning, il connettore proprietario introdotto da Apple in sostituzione del classico dock. Tra le tante ipotesi emerse, quella di una possibile porta USB reversibile, affinché l’utente possa connettere il proprio iDevice al computer senza doversi preoccupare dell’orientamento del connettore. Sebbene molti analisti si siano dichiarati certi questa funzione potesse vedere la luce con iPhone 6, è molto improbabile ricevere simili novità all’evento del prossimo 9 settembre.

È l’analista Ming-Chi Kuo di KGI Securities, uno dei più affidabili esperti sul mondo Apple, a negare una simile possibilità. L’introduzione di una presa USB reversibile, infatti, comporterebbe investimenti e costi ingenti per Apple, in cambio di un limitato miglioramento dell’esperienza d’uso del consumatore finale. Inoltre, molte società produttrici di accessori hanno già lanciato sul mercato prodotti dotati di questa feature, quindi la Mela sarebbe costretta a confrontarsi con eventuali brevetti altrui. In altre parole, il cavetto Lightning di iPhone 6 non potrà essere collegato al Mac senza stress di sorta alcuna.

L’indiscrezione è nata dall’emersione online, poco prima dell’estate, di alcune immagini relative a un caricatore per iPhone completamente rinnovato, con un connettore USB singolare. Solcato all’interno da un circuito a doppio lato, avrebbe permesso la connessione a una normale porta senza necessità di orientamento, come peraltro già avviene per l’entrata Lightning sugli iDevice. In realtà, tali fotografie pare fossero relative alla strumentazione di un produttore di terze parti e, in effetti, la società Moca.co ha di recente lanciato una linea di dispositivi dotati di questa feature.

Non è però ancora tutto svelato sul fronte delle possibilità di connessine di iPhone 6. Superando la comunicazione dati tra device e dispositivo, non è da escludersi Apple abbia in serbo qualche novità in materia di ricarica. In molti indicano la probabile compatibilità con dispositivi di alimentazione wireless – spinti, forse, da un recente brevetto targato mela morsicata – ma dalla California non sono ancora arrivate conferme. Non resta che attendere, allora, il prossimo 9 settembre per scoprire tutti quei segreti che caratterizzeranno la linea degli iPhone 6.

Fonte: AppleInsider • Via: MacRumors • Immagine: Vladimir Arndt via Shutterstock • Notizie su: iPhone 6, , , ,