QR code per la pagina originale

Internet Explorer 11 guadagna market share

L'ultima versione del browser Microsoft, compatibile con Windows 7 e Windows 8.1, inizia la ricorsa ad IE8, che conserva ancora la leadership del mercato.

,

All’inizio di agosto, Microsoft aveva annunciato che tra meno di due anni verrà abbandonato il supporto per le vecchie versioni di Internet Explorer. Questa notizia potrebbe aver convinto una parte degli utenti ad installare l’ultima release del browser. In base ai dati pubblicati da Net Applications, il market share di Internet Explorer 11 è aumentato rispetto al mese precedente, avvicinandosi ad IE8, attualmente il più utilizzato.

Internet Explorer continua a dominare il mercato con una quota del 58,46%. In un mese ha guadagnato 0,45 punti percentuali, recuperando quindi lo 0,37% perso a luglio. Internet Explorer 8 conserva ancora il primo posto, con il 21,40%, ma ha registrato una leggera flessione rispetto al mese precedente (-0,16%). IE8 è l’ultima versione compatibile con Windows XP, quindi la fine del supporto per il vecchio sistema operativo sembra inizi a dare i suoi frutti. Contemporaneamente, Internet Explorer 11 ha guadagnato lo 0,76%, passando dal 16,78% al 17,54%.

Per quanto riguarda la concorrenza, Firefox ha incrementato il suo market share dello 0,15% (dal 15,08% al 15,23%), mentre Chrome perde lo 0,76% (dal 20,37% al 19,61%), casualmente la stessa percentuale di guadagno ottenuta da Internet Explorer 11. La versione più diffusa del browser Mozilla è Firefox 31 (10,51%). Chrome 36 è la versione del browser Google più popolare con l’11,05%. Chrome 37, rilasciato a fine agosto, ha ancora uno share limitato (0,98%).