QR code per la pagina originale

Samsung svela Galaxy Note 4, più potente e bello

Il Samsung Galaxy Note 4 diviene ufficiale a un giorno dall'IFA 2014: ha un corpo in alluminio, uno schermo Quad HD, hardware potentissimo e tante funzioni

,

A una giornata dall’inizio dell’IFA 2014 di Berlino, il Samsung Galaxy Note 4 diviene ufficiale: come ci si potrebbe aspettare, il quarto phablet della nota gamma giunge con nuove e migliorate caratteristiche software e hardware, ma con il design l’azienda produttrice ha compiuto un grande salto in avanti. Per la prima volta nella serie il telefono dispone infatti di un corpo in alluminio.

Samsung ha iniziato a migliorare lo stile dei propri prodotti già con il Galaxy Alpha e adesso sta proseguendo con il nuovo Note 4, caratterizzato da parti in alluminio, bordi smussati e da una scocca posteriore in policarbonato, in simil pelle. Per tali ragioni, il dispositivo appare come un elegante telefono premium. La dimensione dello schermo non è cambiata rispetto al predecessore ma il Note di nuova generazione è più sottile (8,3mm) ma più alto (2,3mm), più largo (0,6mm) e 8 grammi più pesante.

Rispetto al Note 3, il nuovo phablet dispone di numerosissimi miglioramenti. Innanzitutto il display da 5,7 pollici Super AMOLED passa dalla risoluzione a 1080p a una incredibile Quad HD (da 2560 x 1440 pixel); la fotocamera posteriore è da ben 16 megapixel mentre quella frontale è da 3,7 megapixel, arricchita da un obiettivo con apertura di f/1.9 che permetterà selfie perfetti anche in condizioni di scarsa illuminazione. La versione globale (ve ne è anche una coreana con chipset Exynos) integrerà all’interno un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 805 da 2,7 GHz, affiancato dalla GPU Adreno 420 da 600 MHz, da 3 GB di RAM e da 32/64 GB di memoria interna, espandibile tramite microSD fino a 64 GB.

Proprio come il Galaxy S5, anche il Samsung Galaxy Note 4 possiede un lettore di impronte digitali posto sulla parte frontale e di un cardiofrequenzimetro sul retro, ma per l’occasione la compagnia sudcoreana ha aggiunto un sensore di raggi UV che fornirà, grazie a una particolare app, dei consigli per tutelare la salute dell’utente quando esposto alla diretta luce del sole. Un’altra importante novità riguarda la batteria, che ha una capacità di ricarica molto rapida: è in grado di raggiungere dallo 0 al 50% di carica in soli 30 minuti di tempo.

Il phablet appena presentato dalla popolare azienda utilizza Android 4.4 KitKat, personalizzato da un’interfaccia utente ottimizzata con l’uso della S Pen. A tal proposito, il pennino è stato ulteriormente migliorato: è adesso più sensibile e, secondo il gruppo, permette di avere la stessa esperienza di una penna normale. Tantissime le caratteristiche software nuove e migliorate, con la più importante che è denominata Snap Note: è possibile scattare la foto di un qualsiasi foglio fisico (su un blocco note, pezzi di carta…) ed entro un paio di minuti il Note 4 sarà in grado di convertirne il contenuto in digitale, il che significa che sarà possibile visualizzare, modificare o cancellare ogni elemento desiderato.

Samsung afferma che il Galaxy Note 4 sarà disponibile nei negozi a partire da ottobre, in quattro varianti di colore (bianco, nero, oro e rosa). Non è ancora noto quale sarà il suo prezzo al pubblico.

Fonte: Samsung Tomorrow • Via: Engadget • Immagine: Engadget • Notizie su: Samsung Galaxy Note 4, , ,