QR code per la pagina originale

Lenovo Vibe Z2 e X2, all’IFA due smartphone unici

IFA 2014: Lenovo presenta due nuovi smartphone, Vibe X2 e Vibe Z2, il primo un dispositivo alla moda e il secondo con una potente fotocamera per i selfie.

,

Lenovo approfitta dell’IFA 2014 di Berlino per dare ai fan Android due nuovi smartphone, il Vibe X2 e Vibe Z2. Trattasi di due dispositivi abbastanza unici: il design e gli accessori del primo modello sono progettati principalmente per chi desidera un prodotto alla moda, mentre il secondo device è provvisto di un chipset a 64-bit e di una potente fotocamera ideale per i selfie.

Lenovo Vibe X2 è il primo progetto “a più livelli” sul mercato, infatti dispone di un particolare design multistrato che gli dona un aspetto particolare e un form factor comodo da tenere in mano. Sarà disponibile in quattro colorazioni (bianco, grigio scuro, rosso e oro) e al suo interno vi sono delle componenti hardware di fascia alta.

Le specifiche tecniche includono nello specifico un processore octa-core Mediatek MT6595, composto da processori 4x ARM Cortex-A17 e processori 4x ARM Cortex-A7. Per quanto riguarda la GPU è presente un’unità PowerVR Series 6 targata Imagination Technologies, inoltre vi è in dotazione un display da 5 pollici a 1080p (Full HD), 32 GB di storage interno e due fotocamere, una frontale da ben 5 megapixel e una posteriore con sensore da 13 megapixel, dotata di un sensore retroilluminato e flash LED. Una curiosità: il modulo frontale è capace di scattare un selfie semplicemente quando l’utente sorride o strizza un occhio.

Lenovo offre per tale terminale un paio di accessori denominati VIBE Xtension, che fungono anche da case. X2 Battery aggiunge il 75% in più di batteria al dispositivo, mentre l’X2 Speaker amplifica il suono offrendo al contempo un microfono e uno stand su cui poggiare il dispositivo.

Lenovo Vibe Z2 è l’altro smartphone appena presentato all’IFA che la compagnia cinese sponsorizza come «il perfetto dispositivo selfie». Infatti, è caratterizzato da una fotocamera frontale con sensore da ben 8 megapixel, arricchito da una lente anti-distorsione; inoltre, l’applicazione Fotocamera dispone di una serie di funzioni extra. Il modulo posteriore ha un sensore Sony Exmor BSI da 13 megapixel con stabilizzatore ottico dell’immagine (OIS).

Vibe Z2 ha un design unibody in metallo spazzolato extra-luminoso; il corpo è molto sottile (solo 7,8mm di spessore) e presenta un display da 5,5 pollici con risoluzione di 1280 x 720 pixel. Il cuore è un processore Qualcomm Snapdragon a 64-bit e, come spiegato dalla compagnia cinese, «il Vibe Z2 è il primo smartphone a 64-bit di Lenovo, il che significa che sarà in grado di approfittare delle future versioni di Android, di Google, che supportano i 64-bit ad alte prestazioni», ovvero Android L. Completano la dotazione tecnica 32 GB di storage, supporto dual-SIM, batteria da 3000 mAh e connettività 4G LTE.

Lenovo Vibe X2 e Vibe Z2 costeranno rispettivamente 399 dollari e 429 dollari. Saranno disponibili nei negozi cinesi a partire da ottobre, seguiti da Asia, Europa dell’Est e Medio Oriente. I prezzi in euro non sono ancora noti.