QR code per la pagina originale

Twitter debutta nell’eCommerce

Twitter apre all'eCommerce la sua piattaforma di microblogging avviandone la sperimentazione attraverso un limitato numeri di tester americani

,

Dopo mesi di speculazione sul debutto di Twitter nel mondo dell’eCommerce, arriva finalmente l’ufficialità. Il social network, attraverso il suo blog, annuncia di aver ufficialmente avviato una fase di sperimentazione di un servizio d’acquisto diretto attraverso la sua piattaforma di microblogging. Questa fase di test sarà al momento limitata ad un numero ristretto di utenze americane che progressivamente sarà incrementata mano a mano che il servizio prenderà piede.

I tester, attraverso l’applicazione Twitter per iOS ed Android, potranno accedere a delle offerte uniche pubblicizzate attraverso il social network che potranno acquistare attraverso il nuovo pulsante “Buy” (compra). Questo servizio di eCommerce, di cui si è speculato per molto tempo, è stato sviluppato con l’aiuto di alcuni partner come Fancy, Gumroad, Musictoday, e Stripe. E per il futuro Twitter annuncia l’arrivo di tanti altri nuovi partner. Il social network ha voluto anche spiegare che passi dovrà compiere un utente per comprare direttamente dal social network. Quanto un utente troverà un’offerta che giudica interessante, dovrà cliccare sul pulsante “Buy” per accedere ad un breve approfondimento dell’offerta prima di confermare l’acquisto.

Successivamente saranno chiesti i dettagli di spedizione e di pagamento. Una volta confermata e conclusa la procedura d’acquisto, l’ordine viene inviato all’esercente che procederà alla spedizione del prodotto. Twitter ha voluto inoltre curare molto la sicurezza dell’intera transazione. I dati di spedizione e di pagamento sono crittografati e salvati all’interno del dispositivo per poterli utilizzare immediatamente in un secondo momento. Tale funzionalità conferma dunque i rumors emersi poche settimane fa quando alcuni utenti trovarono all’interno del menu di configurazione dell’App Twitter una sezione, allora però non ancora accessibile, dedicata ai pagamenti.

Twitter

Naturalmente, è sempre possibile rimuovere queste informazioni dal proprio account in ogni momento. Inoltre, i dati della carta di credito sono elaborati in maniera sicura e non saranno condivisi con il venditore senza il consenso dell’utente.

Per Twitter dunque un debutto storico che apre per il social network un nuovo importante filone di business. L’apertura all’eCommerce permetterà di offrire alle aziende un modo più coinvolgente ed efficace di proporre i propri prodotti all’interno della piattaforma di microblogging. In questo modo, il social network pensa anche di attirare maggiori inserzionisti disposti a vendere online i propri prodotti e parallelamente di guadagnare nuovi utenti attirati dalla possibilità di approfittare di nuove offerte. Per Twitter dunque una nuova fonte di possibili interessanti guadagni.

Fonte: Twitter • Immagine: Twitter • Notizie su: , ,