QR code per la pagina originale

eBay e PayPal abbracciano i Bitcoin

Presto si potrà pagare con i Bitcoin su eBay o su PayPal. L'azienda ha infatti annunciato che i suoi partner potranno presto accettare la moneta virtuale

,

Era solo una questione di tempo, ma alla fine anche eBay ha abbracciato i Bitcoin e in futuro si potrà utilizzare la moneta virtuale all’interno del sito di aste o per fare pagamenti con PayPal. eBay ha infatti annunciato che Braintree, azienda specializzata nello sviluppo delle piattaforme di pagamenti mobile acquistata per 800 milioni di dollari oltre 10 mesi fa, incomincerà ad accettare la moneta virtuale nei prossimi mesi. Il CEO di Braintree, CEO Bill Ready, ha infatti confermato che l’azienda ha collaborato con Coinbase per integrare i Bitcoin nella piattaforma di pagamenti.

Mentre gli utenti non potranno ancora utilizzare l’integrazione dei Bitcoin su eBay o su PayPal, i clienti di Braintree, tra cui per esempio Airbnb e Uber, potranno iniziare ad accettare, se lo vorranno, la moneta virtuale. Braintree, si ricorda, fornisce i software di elaborazione dei pagamenti per molte importanti aziende che operano sul web. Bill Ready non ha voluto comunque specificare quale aziende stiano già integrando i pagamenti con la moneta virtuale e ne quando gli utenti potranno iniziare ad utilizzare questa forma di pagamenti. La notizia che eBay e PayPal avrebbero abbracciato i Bitcoin non giunge comunque del tutto inaspettata. Il CEO di eBay, John Donahoe, aveva infatti da tempo espresso ammirazione per la moneta virtuale e tutto faceva presagire ad una sua imminente integrazione nell’ecosistema di eBay.

L’annuncio di Braintree è un passo verso la completa accettazione del Bitcoin nell’universo di eBay, sottolineando come l’azienda prima di lanciare il servizio di pagamenti abbia voluto garantire la massima sicurezza nelle transazioni per i suoi clienti.

Bill Ready ha anche annunciato il lancio di PayPal One Touch, una nuovo sistema che dovrebbe semplificare i pagamenti tramite smartphone. PayPal One Touch non è una nuova applicazione ma una servizio implementabile in tutte le altre applicazioni che permettono di effettuare acquisti in mobilità. Con PayPal One Touch, gli utenti potranno effettuare acquisti in un click senza dover ogni volta reinserire le credenziali d’accesso del proprio conto PayPal.

Fonte: Forbes • Immagine: Vicini • Notizie su: , , ,