QR code per la pagina originale

Google Glass: le novità dell’update XE21.0

Nuovo update per il software degli occhiali Google Glass: le novità introdotte riguardano la navigazione stradale basata su Waze e le schede di Google Now.

,

È di nuovo tempo di aggiornamenti per il software di Google Glass. Gli occhiali per la realtà aumentata del motore di ricerca ricevono un nuovo update, passando così alla versione XE 21.0. Stando al changelog pubblicato sul sito ufficiale le novità introdotte sono solamente due: la prima è relativa alla navigazione stradale, mentre la seconda migliora il comportamento delle schede visualizzate dall’assistente Google Now.

Per quanto riguarda le indicazioni da seguire per raggiungere una destinazione, bigG ha introdotto la segnalazione degli incidenti lungo il percorso. Una feature basata sulla tecnologia di Waze, società acquisita lo scorso anno a fronte di un investimento economico quantificato in oltre un miliardo di dollari. Le schede, invece, sono state riviste per aggiornarsi con maggiore frequenza, soprattutto quando si tratta di informazioni legate ai voli aerei prenotati o ai risultati dei match sportivi in corso. Tutto questo contribuisce a rendere ancora più utile e versatile il dispositivo, in vista di un lancio ormai atteso dall’intera community geek.

L'update XE21.0 di Google Glass introduce la segnalazione degli incidenti per quanto riguarda la navigazione stradale, grazie alla tecnologia di Waze

L’update XE21.0 di Google Glass introduce la segnalazione degli incidenti per quanto riguarda la navigazione stradale, grazie alla tecnologia di Waze

Nei giorni scorsi è stata pubblicata un’intervista al fondatore di Luxottica, partner ufficiale di Google per la realizzazione delle montature da abbinare a Glass: Leonardo Del Vecchio ha dichiarato di sentirsi imbarazzato all’idea di indossare il dispositivo, stimolando il gruppo di Mountain View a impegnarsi maggiormente per migliorarne il design. Dal successivo intervento di un portavoce, il cui obiettivo principale era quello di smorzare i toni di una nascente polemica, è emerso che il debutto sul mercato avverrà nel corso del 2015.

Non ho utilizzato Google Glass, ma sarei imbarazzato a camminare indossandoli. Sarebbero OK in discoteca, ma non ci vado più.