QR code per la pagina originale

Nokia Lumia, le migliori app “back to school”

Microsoft consiglia sette app per Windows Phone che facilita l'apprendimento di alcune materie, come geografia, matematica, chimica e fisica.

,

Ieri è iniziato l’anno scolastico 2014/2015 in Alto Adige e, nei prossimi giorni, toccherà alle altre regioni. Tornare sui banchi di scuola non è molto piacevole, soprattutto dopo quasi tre mesi di vacanza (per chi non ha sostenuto gli esami di fine anno). Microsoft vuole rendere il back to school meno traumatico, consigliando alcune applicazioni per smartphone Lumia, indirizzate principalmente agli utenti che frequentano le scuole primarie e secondarie di primo grado.

Gli studenti di oggi sono praticamente inseparabili dal loro dispositivo mobile. Lo smartphone può essere usato per eseguire compiti più utili di una chat o di un selfie, ad esempio per apprendere in modo più divertente materie considerate ostiche, come matematica, fisica e chimica. Sul Windows Phone Store sono disponibili centinaia di app gratuite, tra le quali l’azienda di Redmond ha scelto le più interessanti. Kids Play & Learn è un gioco, pensato per i bambini in età prescolare, che aiuta i più piccoli a familiarizzare con numeri, suoni, matematica basica, opposti, forme, ecc.

Per i più grandi, invece, c’è Impara le tabelline che consente di verificare i propri progressi, allenandosi in una delle tre modalità possibili (singolo, multiplo e gioco). L’app potrebbe essere utile anche per gli adulti. Inglese utilizza le immagini per facilitare la memorizzazione dei termini, strutturati in diversi livelli di difficoltà e categorie. È possibile anche impostare ripassi sulla base dei progressi fatti e la loro intensità dipenderà dal numero degli errori commessi.

Per ripassare la geografia si può scaricare l’app Capitali del mondo. Lo studente deve indovinare il maggior numero di capitali e, nello stesso tempo, può leggere diverse informazioni sulle località. ChimicApp permette di effettuare calcoli di concentrazioni, stechiometrici, relativi al PH di una soluzione partendo da una concentrazione nota e molto altro ancora. MateApp è un’applicazione che risolve espressioni numeriche, espressioni booleane, equazioni di secondo e di terzo grado, sistemi a due e a tre incognite, logaritmi, potenze e radicali. Infine, FisicApp risolve problemi di fisica, esegue conversioni tra unità di misura e visualizza le tabelle delle costanti. La nuova versione offre anche la possibilità di guardare in streaming video dimostrativi.