QR code per la pagina originale

iOS 8 dal 17 settembre: i dispositivi compatibili

iOS 8 sarà disponibile per il download gratuito dal 17 settembre: Apple ha appena distribuito la lista degli iPhone, iPad e iPod Touch compatibili.

,

Insieme ai nuovi iPhone 6 e iPhone 6 Plus, Apple ha annunciato che iOS 8 sarà disponibile al pubblico a partire dal 17 settembre, come sempre in via del tutto gratuita. Gli iPhone, iPad e iPod Touch compatibili sono molti, com’è possibile notare dalla lista distribuita ufficialmente dalla compagnia californiana:

  • iPhone 4S, iPhone 5, iPhone 5S, iPhone 5C;
  • iPod Touch di quinta generazione;
  • iPad 2, iPad con display Retina, iPad Air, iPad Mini e iPad Mini con Retina Display;
  • iPhone 6 e iPhone 6 Plus lo monteranno di serie e il loro debutto sul mercato avverrà il 19 settembre.

Com’è possibile notare, chi dispone del primo iPad non potrà usufruire dell’aggiornamento, così come chi possiede un iPhone 4 o un vecchio iPod Touch. Utenti, questi, che dovranno effettuare un upgrade hardware del loro dispositivo qualora volessero utilizzare le tante novità pensate da Apple per iOS 8.

Innanzitutto, iOS 8 introduce ulteriori miglioramenti al design rispetto a iOS 7, con notifiche interattive, accesso rapido ai principali contatti e suggerimenti intelligenti (anche tramite Spotlight); la piattaforma software è ancora più sicura, anche per i clienti business; l’esperienza utente è ancora più semplice, veloce e intuitiva, con nuove funzioni Messaggi e Foto, una immissione dei testi predittiva per la tastiera QuickType e l’opzione di condivisione in famiglia.

Disponibile inoltre la nuova app Salute, che raccoglie le informazioni definite dall’utente e da altre app e dispositivi per offrire una gestione completa di salute e benessere, e iCloud Drive, per archiviare e accedere ai file ovunque. A tal proposito, i nuovi prezzi per l’archiviazione iCloud includono 5 GB gratuiti, 20 GB a 0,99 euro al mese, 200 GB a 3,99 euro al mese, 500 GB a 9,99 euro al mese e 1 terabyte a 19,99 euro al mese.

Gli sviluppatori possono fruire del kit SDK per iOS 8, che integra ben oltre 4000 nuove API sia per le principali estensioni della piattaforma (widget, azioni personalizzate e via dicendo) che per Touch ID, il lettore di impronte digitali integrato negli ultimi melafonini. Tra circa una settimana sarà dunque possibile scaricare gratuitamente iOS 8 su gran parte dei terminali con la mela morsicata, come commentato da Craig Federighi di Apple: «siamo ansiosi di offrire alle nostre centinaia di milioni di utenti la possibilità di provare in prima persona iOS 8 e tutte le sue incredibili funzioni, con cui potranno sfruttare in modi innovativi i loro iPhone, iPad e iPod touch. iOS 8 offre inoltre un ambiente straordinario agli sviluppatori, che potranno così creare nuove, fantastiche app come mai prima d’ora».

Galleria di immagini: iOS 8, le foto

Notizie su: , , ,