QR code per la pagina originale

iPhone 6: 80 milioni di esemplari entro fine 2014

Apple è sicura del successo di iPhone 6 e si prepara a un autunno davvero caldo: l'azienda punta agli 80 milioni di device entro fine dicembre.

,

Apple scommette sul successo degli iPhone 6, per quello che sarà l’aggiornamento dei melafonini più corposo di sempre. Fonti provenienti dall’Oriente, infatti, parlano delle possibilità di piazzare 80 milioni di esemplari entro la fine del 2014: se così fosse, l’autunno sarà particolarmente caldo in quel di Cupertino.

A differenza di Apple Watch, un device che non sembra aver stupito l’utenza targata mela morsicata, iPhone 6 e iPhone 6 Plus sono particolarmente attesi. Lo confermano i commenti sui social network, generalmente benevoli nei confronti dei melafonini, ma anche le prime recensioni di coloro che hanno potuto approfittare di un hands-on in quel di Cupertino. A soddisfare gli appassionati, più dei display ingranditi, l’incredibile sottigliezza del device nonché la cura del design, per un device particolarmente rifinito e piacevole al tatto. La Mela è ben conscia di aver fra le mani dei prodotti dall’altissimo potenziale, quindi non sarà parsimoniosa in fase di produzione.

Secondo alcune fonti di DigiTimes, testata in realtà da prendere con le pinze poiché non sempre foriera di previsioni credibili, Apple potrebbe piazzare ben 80 milioni di melafonini entro la fine dell’anno. Per questo motivo, avrebbe chiesto ai fornitori di accelerare la produzione, con l’obiettivo di raggiungere i 10 milioni entro la fine di settembre e, naturalmente, di distribuire i rimanenti 70 entro il 31 dicembre. Due i momenti su cui l’azienda starebbe fortemente puntando: la prossime settimane, quando iPhone 6 conquisterà gli upgrader della prima ora, e le prime settimane di dicembre in vista delle compere natalizie.

Se si dovesse effettuare un paragone con iPhone 5S, però, la via sarebbe tutt’altro che in discesa per Cupertino. Il precedente modello ha visto per i tre mesi iniziali forti ritardi di distribuzione, proprio perché la produzione non è riuscita a rimanere al passo delle richieste degli utenti. Inoltre, per iPhone 6 Plus da tempo si parla di rallentamenti e altre problematiche presso i fornitori cinesi, quindi il modello potrebbe essere disponibile in un numero di esemplari davvero limitato per parecchie settimane. L’appuntamento è quindi al 19 settembre, data di disponibilità negli USA, e il 26 dello stesso mese per gran parte delle altre nazioni occidentali.

Fonte: DigiTimes • Via: MacRumors • Immagine: Apple • Notizie su: iPhone 6 Plus,iPhone 6, , , ,