QR code per la pagina originale

Microsoft cancellerà i brand Nokia e Windows Phone

Microsoft si appresta entro la fine dell'anno a cancellare i brand Nokia e Windows Phone sostituendoli con Lumia e Windows

,

Microsoft si starebbe preparando ad eliminare i brand “Nokia” e “Windows Phone” entro la fine dell’anno. Non è comunque un segreto che la casa di Redmond abbia da tempo abbia deciso di eliminare il brand Nokia dai suoi telefoni anche perché Microsoft dalla casa finlandese ha comprato solo il settore mobile e non l’intero gruppo. Inoltre, già adesso, nonostante il marchio Nokia sia ancora presente sui terminali di recente uscita come il Lumia 830, Microsoft è sempre stata attenta a non citare mai il nome “Nokia” nelle campagne pubblicitarie. Anche le App Nokia di recente sono state tutte rinominate utilizzando solo il nome “Lumia”. I futuri smartphone di Redmond adotteranno dunque solo il Brand “Lumia“.

La transazione dal brand Nokia a quello Lumia dovrebbe avvenire durante il prossimo periodo delle vacanze natalizie. Il documento rivelato da GeeksOnGadgets in cui sarebbe evidenziata la nuova strategia di Microsoft nel settore mobile, mostra infatti come il brand Nokia sarà eliminato dai prodotti che saranno pubblicizzati durante il periodo delle prossime vacanze natalizie. Ma la vera novità emersa da questo documento è la volontà di Microsoft di eliminare anche il brand Windows Phone a favore del più semplice e diretto Windows. Questo non significa che Windows Phone sia destinato a sparire ma segna semplicemente una diversa strategia di marketing da parte di Microsoft.

Da tempo infatti si specula che Microsoft stia lavorando ad un’unificazione di Windows Phone con Windows RT, la versione del sistema operativo ottimizzata per i tablet pc ed utilizzata in particolare su alcuni modelli della linea Surface. Un sistema operativo unico che potrebbe debuttare nel 2015 con il lancio di Windows 9. Microsoft intende dunque creare un brand unico che non possa generare confusione tra i suoi utenti. I più attenti avranno già notato che questo cambio di strategia è già in atto. Già oggi Microsoft ha eliminato il termine Windows Phone dall’HTC One M8 lanciato di recente in America. Questo dispositivo è reclamizzato infatti come “HTC One M8 for Windows“.

La strategia di Microsoft per il settore mobile appare dunque delineata. Via il nome Nokia a favore di Lumia e via Windows Phone per un più semplice Windows. Da verificare l’impatto che avrà questa strategia tra i suoi clienti, in particolare quelli europei particolarmente affezionati al brand Nokia.

Update:

Fonti di Neowin confermano il contenuto del documento sottolineando però che in un primo momento i nuovi smartphone Lumia non disporranno del logo di Microsoft.

Fonte: GeekOnGadgets • Via: The Verge • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni
  • 11/09/2014 alle 09:16 #377599

    Edoluz
    Participant

    Finalmente una strategia chiara e sensata.Se Microsoft si muoverà in questa direzione e soprattutto cambierà il suo metodo di distribuzione dei sitemi operativi puntando ad aggiornamenti gratis o a basso costo (così come le prime installazioni), in modo che tutti abbiano l’ultimo disponibile sulla propria macchina (quindi Windows 9) potrà davvero fare grandi cose. Dovrà mettere l’OS ad un prezzo ragionevole anche per chi si trova, illegalmente sia chiaro, un PC senza licenza. Deve incentivare il passaggioa  Windows Originale e poi puntare, se mai, sulla vendita di app e software.

    Insomma: copiare un po’ da Android e iOS, ma se possibile facendo meglio. Basta con tutti questi paletti e restrizioni: il mondo è cambiato da un pezzo e lo dovrebbero capire loro in primis ;)

    PS: magari il windows nato da Windows Phone+RT lo potrebbero chiamare “Windows Mobile”, se supporterà app solo per processori ARM… almeno un utente qualsiasi capirà che non potrà installarci su le stesse cose che ha su un PC (sfido un utente medio a capirci qualcosa). ^_^

    11/09/2014 alle 22:30 #377913

    Ale525
    Membro

    Ormai Nokia è stata “assorbita da Microsoft, quindi è giusto così

    12/09/2014 alle 09:00 #377929

    Edoluz
    Participant

    Le strategie aziendali secondo me non sono “giuste” o “sbagliate”. In questo caso è molto delicato e rischioso eliminare il brand Nokia, ma il modo in cui stanno dosando l’informazione puntando molto sul nome Lumia e sul valore di Windows… questa è una strategia che personalmente apprezzo.

    Attendiamo tutto il resto ;)