QR code per la pagina originale

Nikon D750, la reflex professionale ma pratica

La Nikon D750 è ufficiale: leggera e compatta, ha uno schermo inclinabile che la rende ideale anche per i video. Ecco caratteristiche e fotografie di prova

,

Nikon ha appena annunciato in via ufficiale la Nikon D750, una nuova fotocamera reflex dal corpo compatto e leggero ma provvista di alcune delle migliori caratteristiche della Nikon D810 e della D4S. Sarà in vendita dal 23 settembre al prezzo di 2149 euro mentre nel mese di ottobre sarà disponibile in kit con obiettivo 24-120mm f/4.

Per chi è interessato a buona parte delle funzionalità della Nikon D810 ma non ha bisogno di tutto quel quantitativo di megapixel, l’ultima DSLR della compagnia nipponica potrebbe essere la scelta migliore poiché porta con sé numerose caratteristiche desiderabili, ha dimensioni e peso più contenuti e costa anche circa mille euro in meno. Innanzitutto il corpo: la Nikon D750 è la fotocamera più leggera di tutte le altre che appartengono alla tradizionale serie pro della nota azienda, pesa infatti 750 grammi e per tale motivo è notevolmente più leggera della D4S e della D810, ma offrirà migliori performance persino rispetto alla D610 e alla full frame Canon EOS 6D.

Costruita con una struttura monoscocca con fibra di carbonio nella parte anteriore e lega di magnesio nella parte superiore e posteriore, questa nuova fotocamera è anche capace di resistere alla polvere e soprattutto all’umidità, dunque è utilizzabile senza danni in contesti ambientali non propriamente favorevoli. La Nikon D750 porta con se diverse caratteristiche che la rendono un prodotto ideale sia per le fotografie che per i video, infatti è la prima pro-DSLR a integrare uno schermo da 3,2 pollici inclinabile, un significativo miglioramento ergonomico. Questo tipo di display non viene solitamente scelto nei prodotti di tale tipologia poiché rende la macchina meno resistente e più pesante, ma Nikon afferma di aver rielaborato le componenti interne per aggiungerlo. Si inclina di 90 gradi verso l’alto e pertanto consentirà riprese video migliori.

Per quanto riguarda le specifiche tecniche, la Nikon D750 dispone di un sensore full frame da 24,3 megapixel (formato FX), affiancato da un processore d’immagine EXPEED 4, che permette alla fotocamera di scattare fino a 6,5 fotogrammi al secondo (fps). L’autofocus è a 51 punti, vi è un range ISO che va dai 100 ai 12800 (estendibile fino a 51200), Wi-Fi incorporato, microfono stereo (insieme a un ingresso e a un’uscita jack da 3,5mm) e la capacità di registrare video in Full HD a 1080p con framerate di 24, 25, 30, 50 o 60p. La batteria integrata offrirà una migliore autonomia della D610.

Fonte: Nikon • Immagine: Nikon • Notizie su: Nikon D750, , ,