QR code per la pagina originale

Amazon annuncia Fire OS 4 “Sangria”

La nuova versione del sistema operativo, basata su Android 4.4 KitKat, introduce nuove funzionalità e una maggiore integrazione con il cloud Amazon.

,

Amazon Fire OS 4 (nome in codice Sangria) è la nuova versione del sistema operativo installato su tutti i nuovi tablet della famiglia Fire. L’azienda di Seattle ha effettuato profondi cambiamenti all’architettura software, introducendo un’interfaccia utente rinnovata e integrando più profondamente contenuti, applicazioni e servizi cloud. Il risultato è una piattaforma che migliora l’esperienza complessiva, attraverso un incremento delle prestazioni e una riduzione dei consumi.

Fire OS 4 è basato su Android 4.4 KitKat, ma Amazon ha apportato diverse personalizzazioni che consentono all’utente di accedere velocemente a libri, brani musicale, video e giochi con un solo tocco delle dita, evitando il ricorso all’elenco delle app e alle cartelle. Un delle novità più interessanti, derivata dal sistema operativo Google, sono i Profili. Fire OS 4 permette di condividere il tablet tra i membri della famiglia, ognuno dei quali avrà accesso alle proprie impostazioni (email, carosello, account Facebook e Twitter, segnalibri, ecc.).

La funzionalità ASAP (Advanced Streaming and Prediction) cerca di prevedere i film o gli show televisivi che l’utente vuole vedere in seguito, creando automaticamente una playlist che verrà riprodotta alla fine del contenuto corrente. Smart Suspend, invece, consente di ridurre il consumo della batteria. La tecnologia crea un profilo, analizzando l’uso giornaliero del tablet, e attiva la connessione wireless solo quando serve, ad esempio per aggiornare le notifiche o scaricare le email. Lo spegnimento proattivo del WiFi permette di aumentare l’autonomia fino al 25% in standby.

Fire OS 4 offre una maggiore integrazione con il cloud Amazon e nuove funzioni di sincronizzazione cross-platform. Family Library è un servizio cloud che consente la condivisione dei contenuti (app, giochi, ebook, audiobook e video Prime Instant) tra i membri della famiglia. La feature è compatibile con i tablet Fire, i Kindle, il Fire Phone, e le app Amazon per iOS e Android. Sul nuovo Fire HDX 8.9 arriva inoltre il servizio FireFly, con il quale è possibile identificare musica, video, show TV, testo e oggetti fisici che possono essere acquistati su Amazon. Infine, è disponibile uno spazio di storage gratuito e illimitato su Cloud Drive per conservare le foto, anche in alta risoluzione.

FireOS 4 è preinstallato sui tablet di quarta generazione. Nei prossimi giorni arriverà anche sui precedenti modelli in modalità OTA, mentre gli utenti Fire Phone dovranno attendere fino all’inizio del 2015.