QR code per la pagina originale

iPhone 6: i dipendenti Foxconn in sciopero

I dipendenti brasiliani di Foxconn starebbero scioperando dallo scorso giovedì e la produzione degli iPhone 6 potrebbe subire ulteriori ritardi.

,

I fan Apple potrebbero dover aspettare settimane per poter acquistare un nuovo iPhone 6 poiché il principale produttore, Foxconn, avrebbe attualmente dei problemi a soddisfare la forte domanda. Sembra inoltre che i dipendenti brasiliani abbiano deciso di scioperare e ciò potrebbe causare ulteriori rallentamenti al gigante cinese, ma anche a Cupertino.

Un precedente report del Wall Street Journal ha recentemente svelato che i circa 200 mila dipendenti Foxconn non starebbero riuscendo a soddisfare l’impressionante domanda per i nuovi iPhone 6, ma citando dei rapporti locali 9to5Mac suggerisce che la la fabbrica in Brasile di Foxconn è attualmente in sciopero e le linee di produzione dei dispositivi con la mela morsicata sarebbero state interrotte dallo scorso giovedì.

Nello specifico, tutte le catene produttive dello stabilimento di Jundiai sarebbero ancora oggi bloccate e lo sciopero coinvolgerebbe circa 3500 dipendenti. Mentre la maggior parte degli iPhone 6 vengono prodotti dalle fabbriche cinesi del gigante manifatturiero, lo stabilimento di Jundiai produce sia gli iPhone che gli iPad pertanto appare al momento probabile che lo sciopero potrebbe influenzare la produzione dei dispositivi iOS in oggetto.

Il Brasile non è tuttavia incluso nella seconda ondata dei Paesi di lancio dei nuovi smartphone con la mela morsicata e il sito Web di Apple non ha ancora elencato una data di disponibilità per tutti i clienti brasiliani. Foxconn non ha ancora fornito alcun commento a riguardo ma chi attende con impazienza uno dei due ultimi modelli della gamma iPhone potrebbe dover attendere settimane.

I dipendenti Foxconn scioperano in Brasile

I dipendenti Foxconn scioperano in Brasile (immagine: Globo).

In Cina, Foxconn avrebbe attualmente oltre 200 mila lavoratori che si stanno dedicando alla produzione dei nuovi iPhone, i quali produrrebbero 140 mila iPhone 6 Plus e 400 mila iPhone 6 al giorno, secondo una fonte locale «la più alta produzione giornaliera mai fatta ma con un volume ancora non sufficiente a soddisfare i preordini». Si ricorda che nelle sole prime 24 ore di disponibilità del preorder, Apple ha stabilito un nuovo record.

Fonte: 9to5Mac • Via: BGR • Notizie su: iPhone 6 Plus,iPhone 6, , , ,